Berlusconi, gli aggiornamenti: “Evoluzione favorevole del quadro”

L’ospedale San Raffaele dirama un nuovo bollettino sulle condizioni fisiche del leader di Forza Italia: “Tutti i parametri monitorati sono rassicuranti”

Berlusconi
Silvio Berlusconi
newsby Lorenzo Grossi8 Settembre 2020


Migliorano ulteriormente le condizioni fisiche di Silvio Berlusconi, ricoverato dallo scorso 4 settembre all’ospedale San Raffaele di Milano, dopo avere contratto il Coronavirus. Lo si apprende dall’ultimo bollettino del nosocomio milanese, firmato dal professor Alberto Zangrillo e pubblicato nel pomeriggio di martedì.

“Oggi, martedì 8 settembre 2020, possiamo confermare l’osservazione di un quadro clinico in costante evoluzione favorevole. Tutti i parametri clinici ed ematochimici monitorati sono rassicuranti”. Così in una nota il Professor Alberto Zangrillo, responsabile dell’U.O. di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, sulle condizioni di Silvio Berlusconi.

Berlusconi è apparso “sereno” e voglioso di fare campagna elettorale

Secondo fonti vicine a leader di Forza Italia, l’umore di Silvio Berlusconi è comunque “sereno”. La notte è trascorsa “tranquilla” e il Cavaliere “si annoia un po’” al sesto piano del settore Diamante. Al quinto giorno di ricovero al San Raffaele di Milano per una polmonite bilaterale provocata dal Coronavirus, pare l’ex capo di governo sia tornato più “ottimista” rispetto ai tempi di degenza e del decorso della malattia e abbia chiesto ai medici: “Riuscirò a essere fuori dall’ospedale in tempo per fare qualche messaggio di campagna elettorale?”.

Giorni decisivi per capire il decorso della malattia

Queste sono le giornate decisive per l’ex presidente del Consiglio per rimettersi in forma ed essere dimesso dall’ospedale all’inizio della prossima settimana, se non già in questo weekend. Nel frattempo, sono centinaia le telefonate e i messaggi di solidarietà e vicinanza che Silvio Berlusconi riceve ogni giorno per augurargli una pronta guarigione dal Coronavirus. Tra queste, anche quelle pressoché quotidiane del segretario della Lega, Matteo Salvini. Un messaggio è arrivato anche dal ministro della Salute, Roberto Speranza, che ha augurato al leader di Forza Italia una pronta guarigione dal Covid. Una telefonata per sincerarsi della salute del leader di Forza Italia è arrivata, tra gli altri, anche da Matteo Renzi, fondatore di Italia Viva.


Tag: Alberto ZangrilloCoronavirusSan RaffaeleSilvio Berlusconi