Alec Baldwin spara sul set, uccisa Halyna Hutchins: cosa è successo

Stando alle prime ricostruzioni, il noto attore hollywoodiano avrebbe scaricato una pistola colpendo la direttrice della fotografia e il regista Joel Souza, ignaro che fosse caricata con proiettili veri

Alec Baldwin confessa, la mia carriera potrebbe finire
Foto Wikimedia Commons
newsby Linda Pedraglio22 Ottobre 2021


Il noto attore hollywoodiano Alec Baldwin ha sparato con una pistola di scena sul set cinematografico di “Rust” uccidendo la direttrice della fotografia e ferendo gravemente il regista. Lo comunicano le autorità del New Mexico. Stando alle dichiarazioni dello sceriffo di Sante Fe, l’incidente sarebbe avvenuto giovedì, intorno alle ore 14 (le 22 in Italia), nel Bonanza Creek Ranch. Le forze dell’ordine sono giunte immediatamente sul posto dopo aver aver ricevuto la segnalazione tramite una chiamata al 911.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da newsby.it (@newsby.it)

Baldwin spara sul set: uccisa Halyna Hutchins

L’ufficio dello sceriffo conferma che due persone sono state colpite sul set di Rust. Halyna Hutchins, 42 anni, direttore della fotografia e Joel Souza, 48, regista, sono stati colpiti quando un’arma da fuoco è stata scaricata da Alec Baldwin, 68 anni, produttore e attore“, ha detto lo sceriffo. Halyna Hutchins è stata trasportata, tramite elicottero, all’ospedale dell’Università del New Mexico, dove il personale medico ha dichiarato la morte. Il regista Souza è gravemente ferito e attualmente si trova al centro medico regionale Christus St. Vincent.

Che cosa è successo sul set di “Rust”

Le indagini sono aperte e ancora nessuna accusa è stata depositata in merito all’incidente di giovedì. Secondo le prime ricostruzioni, Alec Baldwin avrebbe scaricato una pistola, ignaro che la pistola fosse stata caricata con proiettili veri. “Gli investigatori stanno indagando su come e quale tipo di proiettile è stato scaricato“, spiega lo sceriffo. Il New Mexican di Santa Fe ha riferito che Baldwin è stato visto giovedì fuori dall’ufficio dello sceriffo in lacrime. Il suo portavoce ha dichiarato che si è trattato di un incidente.

Cinema in lutto per la morte di Halyna Hutchins

Halyna Hutchins, 42 anni, è stata direttrice della fotografia del film d’azione del 2020 “Archenemy“, con Joe Manganiello. Laureata nel 2015 all’American Film Institute, è stata nominata “stella nascente” da American Cinematographer nel 2019. “Sono così triste per la perdita di Halyna. E così infuriato che questo sia potuto accadere su un set“, ha detto il regista di Archenemy Adam Egypt Mortimer su Twitter. “Era un talento brillante, assolutamente dedito all’arte e al cinema“. “Mi mancherai amica mia… è devastante“, ha scritto il regista James Cullen Bressack sotto un video che Hutchins aveva pubblicato due giorni prima. All’epoca aveva scritto: “Uno dei vantaggi di girare un western è che puoi andare a cavallo nel tuo giorno libero“.


Tag: Alec BaldwinHalyna HutchinsJoel SouzaRust