2 giugno, Codogno accoglie Mattarella tra gli applausi

Il presidente della Repubblica ricambia a debita distanza dalla folla

newsby Redazione2 Giugno 2020



Al cimitero di Codogno per deporre una corona di fiori per le vittime del coronavirus in occasione del 2 giugno, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stato accolto dagli applausi di molte persone arrivate per vederlo e per dirgli “grazie“.

Gli abitanti di Codogno hanno salutato il Capo dello Stato applaudendo e gridando “presidente, presidente” e “Codogno, Codogno“. Il presidente ha ricambiato i saluti e l’affetto tenendosi, però, a debita distanza.


Tag: CodognoFesta della RepubblicaSergio Mattarella