Autore: Redazione

La redazione di newsby è composta da giornalisti e video giornalisti attivi su tutto il territorio nazionale, con presidi su Roma, Milano, Torino, Napoli e, all’estero, a Bruxelles/Strasburgo per i lavori del Parlamento Europeo.

“Da bambino volevo fare il poliziotto. Poi, da ragazzo, scoppiò la guerra e mi aggregarono all’aviazione”. Inizia così l’emozionante (ed emozionata) testimonianza di Michelangelo Onigi, che dall’alto dei suoi 100 anni compiuti pochi giorni fa ricorda, nel Giorno della Memoria, la cattura da parte dei tedeschi e il periodo trascorso nel campo di lavoro di Buchenwald, uno dei teatri di quello che è stato uno dei capitoli più vergognosi della storia dell’umanità. La testimonianza di Michelangelo è preziosa, non soltanto nel contesto del 27 gennaio, per ricordare terribili crimini che hanno segnato la vita di milioni di persone. Michelangelo Onigi,…

Read More

“Ci aspettiamo un Governo all’altezza del contesto storico. Abbiamo una finestra per risolvere i problemi del Paese. Bisogna essere all’altezza dell’Europa. Chiediamo una discontinuità rispetto a un Governo che ha avuto un’azione mediocre, senza una visione o una strategia, confondendo pure i cittadini. È necessario un Governo autorevole e in grado di indicare una direzione di lungo periodo per il Paese”. Così Ivan Scalfarotto, deputato di Italia Viva. “Conte ter? I nomi sono l’ultima delle questioni. Non abbiamo mai espresso veti ma posto questioni senza avere risposte”, ha concluso. Pittella: “Sì a maggioranza Ursula con programma di fine legislatura” Sul…

Read More

Voto o non voto? Per il centrodestra è tutt’altro che un dilemma. Alla vigilia delle nuove consultazioni al Quirinale, a seguito delle dimissioni di Giuseppe Conte dal ruolo di presidente del Consiglio, la coalizione che ha rappresentato finora l’opposizione non ha dubbi sulla strada da intraprendere. “Invitiamo il Governo a portare in Aula i decreti più urgenti e poi restituiamo la parola agli italiani” ha dichiarato Matteo Salvini, leader della Lega, all’uscita dal Palazzo dei Gruppi parlamentari. Dello stesso tono Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia, che ha parlato di “pantomima indegna”. Forza Italia la pensa in modo leggermente diverso: per…

Read More

Cultura, cinema, teatro e spettacolo sono protagonisti in Emoticon, opinioni a confronto, la rubrica di Newsby.it curata da Andrea Pamparana. Nella puntata odierna, infatti, si parla dell’impatto della pandemia di Covid-19 sul mondo dello spettacolo. Una chiacchierata per capire le prospettive di un mondo fortemente in crisi con uno dei più famosi doppiatori italiani, Roberto Pedicini. Tra disposizioni che costringono cinema e teatri a restare chiusi, prospettive economiche sempre più limitate, e cambio del target stesso da parte delle produzioni, nella puntata di oggi si analizza il presente e si prova a prevedere il futuro di un settore che spera…

Read More

“Serve un provvedimento tampone del Governo italiano che fermi la delibera del Cio. Qualsiasi altra cosa sarebbe un suicidio o autolesionismo”. Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenendo in videoconferenza all’audizione presso le Commissioni riunite VII, VIII e IX della Camera dei deputati. Il tema è quello del rischio che gli atleti italiani non possano partecipare alle prossime Olimpiadi in rappresentanza dell’Italia, bensì come indipendenti. Malagò: “Situazione drammatica” “Siamo in una situazione particolare. Io la definirei, sportivamente parlando, drammatica – ha ammesso Malagò -. Come penso tutti sappiano, con la legge di bilancio di fine 2018, nell’esercizio 2019…

Read More

Il mondo della scuola continua ad essere in fibrillazione in queste ore difficilissime per il governo. Così nell’arco di poche ore si sono registrate diverse manifestazioni per denunciare l’attuale stato dell’istruzione in Italia. Una di esse ha avuto luogo davanti al ministero dell’Istruzione, mentre nel resto del Paese c’è stata una mobilitazione generale. La protesta davanti al Miur: “Ripensare tutto il modello” Alcune decine di studenti, insegnanti e sindacalisti si sono date appuntamento davanti al Miur per evidenziare le problematiche della pubblica istruzione dopo la pur parziale riapertura delle superiori. Luca Ianniello, della Rete studenti medi, ha spiegato: “Siamo qui…

Read More

La città di Roma ha ospitato nel corso della giornata di lunedì diverse proteste di alcune categorie tra quelle più colpite dall’emergenza economica generata dalla pandemia da Coronavirus. Le difficoltà dei settori di ristorazione e turismo continuano a essere all’ordine del giorno, e sono state portate in piazza dai propri rappresentanti. Roma e la rabbia dei ristoratori: “Si rischia disobbedienza civile” Alcune centinaia di ristoratori, baristi e lavoratori del settore turistico hanno manifestato a piazza del Popolo a Roma per chiedere di poter riaprire i loro locali al pubblico dal 1° febbraio. Paolo Bianchini, presidente di Mio Italia, ha spiegato:…

Read More

È un lunedì di lezione in presenza quello che vede tornare sui banchi di scuola circa 600mila studenti in Lombardia, Regione tornata in zona arancione dopo le polemiche degli ultimi giorni. Sono tornati questa mattina in classe 200mila ragazzi delle medie e 400mila studenti delle superiori. Possono occupare al massimo il 50% dei posti rispetto a quella prevista in situazione di normalità. Alcune scuole lombarde hanno a disposizione anche qualche giorno in più per attrezzarsi e restare al passo con le ordinanze anti-Covid. Gli studenti milanesi: “Contenti di tornare a scuola in presenza, a casa ci stavamo perdendo” Al liceo…

Read More

Il ritardo comunicato da Pfizer e Astrazeneca, secondo i calcoli del Ministero riportati dal viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri ospide a Rai 1, provocherà uno slittamento di “circa quattro settimane per la vaccinazione per il Covid degli over 80 e di circa 6-8 settimane per il resto della popolazione”. Lo stesso Sileri ha voluto assicurare che le dosi di medicinale a disposizione saranno utilizzate per i richiami, per non far gravare il ritardo su chi ha già ricevuto la prima dose. “Da domani le dosi a disposizione saranno utilizzate innanzitutto per effettuare il richiamo nei tempi previsti a coloro che…

Read More