Expo Dubai 2020, Viviani e Ganna pronti per il Criterium Giro d’Italia

Ai 30 giri di un circuito intorno al Padiglione Italia parteciperanno alcuni campioni della stagione, tra cui Elia Viviani e Filippo Ganna

newsby Redazione6 Novembre 2021



Si è svolto presso l’Expo Dubai 2020 il Giro d’Italia Criterium. Il Padiglione Italia come scenografia privilegiata per ospitare gli atleti (tra cui il campione olimpico Filippo Ganna), la conferenza stampa e la premiazione. Il circuito, di 60 km totali, ha attraversato tutta l’area Expo. “Come mi sento a tornare a Dubai? Per me è sempre un piacere. Ho dei bellissimi ricordi qui. È bello vedere anche la strada percorsa da Dubai nel ciclismo. Ho partecipato a un evento con 30 mila persone in bici, impensabile fino al 2013, quando sono venuto qua per la prima volta. Criterium? Sono 60 km, una gara veloce adatta alle mie caratteristiche“, così Elia Viviani, ciclista medagliato a Tokyo 2020. I corridori sono partiti dal Padiglione Italia per effettuare alcuni giri all’interno di Expo, successivamente è iniziata la competizione: 30 giri di circuito.

Viviani: “Bellissimo tornare qui, ricordi stupendi”


È nel pomeriggio di oggi che ha avuto inizio il Criterium Giro d’Italia dell’Expo Dubai. Ai 30 giri di un circuito di 2100 metri attorno al Padiglione Italia hanno preso parte alcuni grandi della stagione. Tra questi, anche il ciclista medaglia di bronzo a Tokyo, Elia Viviani,  e Filippo Ganna, che a Tokyo ha vinto l’oro nell’inseguimento a squadre nel ciclismo su pista.

Come mi sento a tornare a Dubai? Per me è sempre un piacere. Ho dei bellissimi ricordi qui“, esordisce il campione olimpico Elia Viviani. “È bello vedere anche la strada percorsa da Dubai nel ciclismo. Ho partecipato a un evento con 30 mila persone in bici, impensabile fino al 2013, quando sono venuto qua per la prima volta. Criterium? Sono 60 km, una gara veloce adatta alle mie caratteristiche. Obiettivi stagionali? Ritorno in una squadra dove ritrovo Filippo Ganna. C’è un bellissimo mondiale in Australia con caratteristiche che mi si confanno. Speriamo di tornare ad altissimi livelli“. Così Elia Viviani, ciclista medagliato a Tokyo 2020, a margine della conferenza stampa in cui è stato presentato il Criterium di Dubai a Expo 2020.

Expo Dubai 2020, Ganna: “Vediamo come stanno le gambe”


Criterium? Sono stato in vacanza, vediamo come stanno le gambe“. Così Filippo Ganna, ciclista medagliato a Tokyo 2020, a margine della conferenza stampa in cui è stato presentato il Criterium di Dubai a Expo 2020. “Cercheremo di dare spettacolo per il pubblico. Medaglia al collo? Diciamo che è un grande stimolo. Quest’anno abbiamo dato tanto. Poi vedremo il 2022. Viviani in squadra? È un bello stimolo, è come se fosse un padre. Prossime stagioni? Se mi stimola Corbelli? Speriamo di essere competitivi l’anno prossimo a partire dalle classiche, poi speriamo che le gambe reggano“. Lo ha auspicato il campione olimpico, Filippo Ganna, in vista del Criterium Giro d’Italia, che si terrà oggi intorno al Padiglione Italia a Expo Dubai 2020.


Tag: CriteriumElia VivianiExpo Dubai 2020Filippo Ganna