Europa League, Milan-Celtic:
dove vedere il match in Tv

I rossoneri puntano la qualificazione ai sedicesimi della competizione, che potrebbe già arrivare in questo turno in caso di vittoria del Lille

Milan senza allenatore a Napoli: dopo Pioli, positivo anche il vice
Newsby Ilaria Macchi 2 Dicembre 2020

Il programma della quinta e penultima giornata della fase a giorni di Europa League prevede Milan-Celtic, occasione per i rossoneri per avvicinarsi alla qualificazione ai sedicesimi di finale. La formazione di Pioli, che tornerà in panchina insieme al suo vice Murelli dopo essersi messo alle spalle il Covid-19, è al momento al secondo posto, a -1 dalla capolista Lille, l’unica ad avere battuto Donnarumma e compagni dal post lockdown nel match di San Siro. Molto dipenderà anche dal risultato dei francesi, che affronteranno lo Sparta Praga.

Il passaggio del turno potrebbe arrivare già ora in caso di successo contro gli scozzesi e contemporanea sconfitta dello Sparta Praga.

Dove vedere Milan-Celtic in Tv

Il fischio d’inizio di Milan-Celtic è previsto per domani alle ore 18.55. La gara sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del digitale terrestre).

Chi dovesse averne la necessità potrà seguire anche il match in streaming. Due le opzioni da prendere in considerazione per chi ha questa esigenza. Gli abbonati alla pay Tv possono affidarsi a Sky Go, servizio che consente di riprodurre i contenuti a cui si è aderito su PC, smartphone e tablet senza alcun costo aggiuntivo. In alternativa, chi preferisce essere libero da vincoli può sperimentare Now Tv, che prevede una serie di ticket tematici senza alcun rinnovo automatico. Tre le durate tra cui scegliere per gli appassionati di Sport: Giornaliera, Settimanale o Mensile.

Le scelte dei due allenatori

Pioli, che tornerà a guidare la squadra dalla panchina, punterà ancora su Rebic come terminale offensivo. Il tridente a supporto del croato sarà composto con ogni probabilità da Saelemaekers, Calhanoglu e Hauge. Previsto il ritorno dal primo minuto di Bennacer a centrocampo, affiancato da Kessié.

Anche gli scozzesi scenderanno in campo con il 4-2-3-1, con Christie, Ntcham ed Elyounoussi a supporto di Edouard. Al centro della difesa Jullien e Ajer; occhi puntati sul secondo, che nei mesi scorsi era stato accostato proprio ai rossoneri.

Probabili formazioni Milan-Celtic:

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge; Rebic. All. Pioli

CELTIC (4-2-3-1): Barkas; Elhamed, Jullien, Ajer, Laxalt; McGregor, Brown; Christie, Ntcham, Elyounoussi; Edouard. All. Lennon

 

 

Impostazioni privacy