‘The Prince’, la parodia animata dei Windsor che fa infuriare gli inglesi – VIDEO

[scJWP IdVideo=”aweHrJ1E-Waf8YzTy”]

Come previsto, ha debuttato fra le polemiche ‘The Prince’, la nuova serie televisiva animata dell’emittente statunitense HBO Max. La trama ruota attorno al principino George, figlio di William e Kate, e alle sue marachelle, che rendono particolarmente complicata la vita della Royal Family a corte.

Le polemiche dal Regno Unito

Proprio la raffigurazione del principino, nata dalla mente del creatore dei Griffin, Gary Janetti, ha scatenato numerose polemiche, soprattutto nel Regno Unito. In molti ritengono infatti inappropriato sfruttare l’immagine di un bambino per far ridere il pubblico.

In particolare per la natura non del tutto politicamente corretta della sitcom animata. Oltre alle critiche del settore e dei britannici, ‘The Prince’ non ha ottenuto molto successo neppure in termini di critica. Markus Gibson di Bubbleblabber, ad esempio, ha valutato la serie con un voto molto negativo: 3 (su 10).

‘The Prince’, la critica è negativa

“Nonostante qualche sotto-trama coinvolgente, lo show fatica a mantenere alti i livelli di humor e satira – scrive Gibson –. Il risultato è che la serie crolla velocemente, prima ancora che inizi la seconda parte della prima stagione”.

Joel Keller, su Decider, ha invece consigliato ai lettori di non guardare ‘The Prince’, descrivendo lo show come “essenzialmente una versione reale dei Griffin, ma molto meno pungente e divertente”.

Inizialmente prevista per la primavera 2021, il 9 maggio HBO ha poi annunciato il rinvio della messa in onda della serie dopo la morte del principe Filippo. La sitcom ha debuttato il 29 luglio con i primi 12 episodi.

Impostazioni privacy