Sciopero Rai, saltano “Oggi è un altro giorno” e altri show: ecco perché

L'agitazione del Centro Produzione Rai di Roma fa scattare a domani il via della nuova stagione di "Oggi è un altro giorno" e altre trasmissioni

Oggi è un altro giorno
newsby Ilaria Macchi13 Settembre 2021


Era prevista per oggi la partenza del daytime di Rai 1 caratterizzata da una serie di conferme. Si parte da “Storie italiane” per poi proseguire con “É sempre mezzogiorno“, mentre nel pomeriggio si prosegue con “Oggi è un altro giorno” e “La vita in diretta“. E invece un’agitazione sindacale ha fatto saltare il tutto.

Ai sensi dell’art. 2, comma 6, della legge n. 146/1990, come modificata dalla legge n. 83/2000, comunichiamo che è stata proclamata l’astensione dalle prestazioni accessorie e straordinarie dal 23 agosto al 14 settembre e una giornata di sciopero il 13 settembre. Di conseguenza nel suddetto periodo la normale programmazione televisiva potrebbe subire delle modifiche“, è la nota emessa dalla Rai. Che coinvolge, come detto, anche “Oggi è un altro giorno”.

Saltate, in giornata, anche “Unomattina” (atteso al debutto) e “Storie Italiane“. Esattamente come per “Oggi è un altro giorno”, al loro posto una puntata con “il meglio di”. Cambia anche la programmazione del telegiornali. Il Tg1 durerà solo 5 minuti e garantirà le edizioni delle 13.30 e delle 20. Soluzione analoga per il Tg2 delle 13 e delle 20, oltre che per il Tg3 delle 14.25 e delle 19. Confermati invece “È sempre mezzogiorno” su Rai1 e “Ore 14” su Rai2, essendo produzioni della sede di Milano e non del Centro Produzione Rai di Roma. Su Rai3, infine, salteranno “Agorà” e “Elisir“.

“Oggi è un altro giorno”: che cosa è cambiato

La trasmissione condotta da Serena Bortone è stata confermata forte del successo ottenuto nella stagione di esordio in cui è cresciuta puntata dopo puntata, con uno stare che si è stabilizzato tra il 13 e il 14%. La formula resterà la stessa e vedrà ancora una volta un mix tra intrattenimento e attualità con ospiti che varieranno ad ogni appuntamento.

Anche in questa nuova stagione di “Oggi è un altro giorno” saranno presenti in studio quelli che vengono definiti gli “affetti stabili” pronti a intervenire nel corso del dibattito. Molti di loro sono volti ormai conosciuti dal pubblico, ma non mancheranno le new entry. Ancora una votla avremo così la possibilità di rivedere, tra gli altri, l’ex campione de “L’Eredità” Massimo Cannoletta, i due attori de “Il paradiso delle Signore” Emanuel Caserio e Pietro Masotti e Gigliola Cinquetti.

Tra le novità spicca il nuovo ruolo pensato per Romina Carrisi, che curerà una sua rubrica. Top secret, almeno per ora, il tema.

“A causa di un’agitazione sindacale la programmazione della giornata potrebbe subire variazioni”, si legge in una scritta che compare in sovrimpressione periodicamente sulle tre reti. L’appuntamento con Eleonora Daniele non è così andato in onda, destino simile anche per “Oggi è un altro giorno” (sarà trasmesso un montaggio con il meglio della scorsa stagione). Rimandato anche il debutto della nuova edizione de “I Fatti Vostri”, condotta ora dalla coppia Anna Falchi-Salvo Sottile.

Il problema dovrebbe essere comunque temporaneo, già domani si tornerà alla normalità. A quel punto potrà partire ufficialmente la stagione Tv 2021-2022.

 


Tag: Oggi è un altro giornoRaiScioperoSerena Bortone