Magalli è tornato: al timone del quiz “Una parola di troppo”

Magalli
newsby Ilaria Macchi1 Novembre 2021


A partire da questa stagione Giancarlo Magalli ha deciso di lasciare “I Fatti Vostri“, che ha condotto per tantissimi anni (il suo testimone è stato raccolto da Anna Falchi e Salvo Sottile) per dedicarsi a un quiz inedito, “Una parola di troppo“, in onda alle 17.15 su Rai2 dal lunedì al giovedì. Il conduttore ha subito accettato questa opportunità che gli permette di mettersi in mostra in un format che punta a divertire chi si trova davanti alla Tv nel corso del pomeriggio.

Non solo, a partire dalla scorsa settimana ha ripreso il suo ruolo come voce narrante de “Il Collegio”.

Un nuovo programma per Giancarlo Magalli: al via “Una parola di troppo

Una parola di troppo“, questo è il titolo scelto per il nuovo quizi condotto da Giancarlo Magalli. Sii tratta di un adattamento di “Lingo, format in onda in 16 Paesi ormai da trent’anni. Grazie a questo format (in Italia Tiberio Timperi aveva presentato una prima edizione nel 1992), i concorrenti potranno prendere parte a vari giochi incentrati sulla storia della lingua italiana. Un’occasione anche per rinfrescare le proprie conoscenze su etimologia e storia delle parole, ma senza dimenticare aneddoti divertenti.

A ogni puntata partecipano tre coppie di concorrenti. Ogni manche superata permetterà di accumulare una vincita che può andare da 200 a 3 mila euro. Ogni giorno due squadre verranno eliminate, ma a quel punto conquisteranno un premio davvero particolare: un paio di calze con il viso del programma e il logo del programma.

Il “Giancarlo nazionale” è decisamente felice della sua nuova avventura televisiva: “Sono davvero molto contento, senza nulla togliere a “I fatti vostri” che è stato importantissimo – ha detto a ‘Tv Sorrisi e Canzoni’ -. Quando ho detto che dovevo “disintossicarmi”, il regista Michele Guardì si è arrabbiato. Dopo 5 mila puntate avevo bisogno di una vacanza, di un intervallo. Però prima o poi potrei tornare…”.

Almeno per ora, però, lui preferisce non guardare quello che è ormai il suo ex programma: “È ancora presto. Ma so che “I fatti vostri” va bene e ne sono lieto. Qualcuno mi rimpiange e pure quello, a dir la verità, mi fa piacere” – ha concluso.


Tag: Giancarlo Magalli