L’Allieva torna su Rai 1, la terza stagione con Mastronardi e Guanciale

I due attori tornano a interpretare Alice Allevi e Claudio Conforti, i medici legali uniti nel lavoro e nella vita

L'Allieva
newsby Ilaria Macchi25 Settembre 2020


Il conto alla rovescia è ormai quasi concluso: domenica torna in prima serata “L’Allieva”, la serie basata sui romanzi best seller di Alessia Gazzola giunta alla terza stagione che punta a emozionare ancora una volta il pubblico, desideroso di conoscere quale sarà il destino dell’amatissima coppia formata da Alice Allevi e Claudio Conforti, interpretati da Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale. La regia dei dodici episodi inediti, che andranno in onda nell’arco di sei serate, è affidata a Fabrizio Costa e Lodovico Gasparini.

Non mancheranno le novità nel cast, con l’arrivo di Antonia Liskova, nei panni della nuova “Suprema” Andrea Manes, e di Sergio Assisi, che sarà invece Giacomo Conforti, fratello del protagonista. Confermati ovviamente gli attori che i telespettatori hanno conosciuto negli anni passati, quali Giorgio Marchesi (il pm Sergio Einardi), Pierpaolo Spollon (Marco Allevi), Francesca Agostini (Lara Proietti Claudia Gusmano (Erika Lastella), Anna Dalton (Cordelia), Giselda Volodi (la prof. Boschi), Emmanuele Aita (Paolone), Francesco Procopio (il dott. Anceschi) , Marzia Ubaldi (Nonna Amalia) e Fabrizio Coniglio (l’agente Visone). Previsto inoltre il ritorno di uno dei personaggi più amati, Silvia Barni, la migliore amica di Alice, ancora interpretata da Chiara Mastalli.

L’Allieva 3: quale sarà il destino di Alice e Claudio?

La seconda stagione si era conclusa con un momento che ha fatto emozionare tutti, la dichiarazione d’amore di Claudio alla sua Alice, che era accorsa in aeroporto per fermarlo prima che potesse partire per l’America. I due erano poi stati colti da una notizia inaspettata: l’attentato ai danni del pm Sergio Einardi, che si era ormai messo da parte dopo avere capito che la giovane non avesse alcun interesse per lui.

Nelle nuove puntate “l’allieva” è ormai cresciuta ed è diventata un medico legale a tutti gli effetti. Questo le permetterà di effettuare le sue prime autopsie in autonomia, pur potendo contare quando necessario sul supporto del suo “mentore”. I due vivono ormai un rapporto consolidato, senza più pregiudizi né dubbi: il dottore arriverà a chiedere in sposa la fidanzata, anche se in un modo non del tutto convenzionale.

All’Istituto è nel frattempo arrivato un nuovo direttore, Andrea Manes. La donna sembra credere fermamente nelle capacità di Alice, al punto tale da riempirla di lavoro, togliendole però il tempo per il resto. Le complicazioni per i nostri protagonisti non sono però finite qui: a sconvolgere le loro vite ci penserà anche Giacomo, fratello di Claudio, con cui i rapporti si erano interrotti da tempo per alcune divergenze caratteriali. Lui si affezionerà tantissimo alla Allevi, ma Claudio non sembra apprezzare.

L’Allieva 3: la storia si chiuderà davvero qui?

Prima di iniziare le riprese di questa terza stagione, sia Guanciale sia la Mastronardi sembravano essere convinti che la storia dovesse concludersi qui. Ora, invece, entrambi sembrano essere più possibilisti, soprattutto se gli ascolti saranno ancora alti. “Forse sì o forse no. Ci sono tanti punti interrogativi” – ha detto lei. Sulla stessa lunghezza d’onda anche l’ex protagonista de “La Porta Rossa”: “L’Allieva mi ha dato tanto – ha detto ai microfoni di Dipiù Tv -. Professionalmente, perché ho imparato molte cose, ma anche umanamente, perché ho conosciuto tante belle persone, non solo Alessandra. Tornarci un giorno? Rispondo citando uno dei miei cantautori preferiti, Franco Califano, “Non escludo il ritorno”.

Ora non resta quindi che attendere per capire se Claudio e Alice pronunceranno davvero il fatidico sì o se resterà solo un sogno della ragazza. L’attore, nel frattempo, lo ha già fatto nella vita reale, giusto poche settimane fa, giurando amore eterno alla fidanzata Antonella Liuzzi. Anche la collega, legata da tempo a Ross McCall, potrebbe però seguirlo a breve: “Sicuramente è nei piani e spero accada presto. Non so se mi riuscirà il colpaccio di farlo in modo così discreto come ha fatto Lino, lui è stato “aiutato” in questo dal lockdown: le pubblicazioni non le aveva viste nessuno. Ma non vorrei certo un’altra pandemia quando io e Ross decideremo di fare il grande passo” – ha detto a Dilei.it.


Tag: Alessandra MastronardiL'AllievaLino Guanciale