Magalli lascia “I Fatti Vostri”: al suo posto Anna Falchi

Il presentatore ha preso la decisione e l'ha comunicata al direttore di rete: si dedicherà ad altri progetti

Giancarlo Magalli
newsby Ilaria Macchi10 Giugno 2021


Svolta storica a “I Fatti Vostri”. Giancarlo Magalli non condurrà la nuova edizione del programma al via da settembre su Rai 2. La voce era già nell’aria ormai da qualche settimana, ma ora è lo stesso presentatore romano a confermarlo: “Ho chiesto io di non fare più ‘I Fatti Vostri’ – ha detto in un’intervista a ‘Il Fatto Quotidiano’ -. Sono stanco, ma non sono preoccupato, sono contento. E’ stato fatto quello che volevo, sono contentissimo”.

Non c’è ancora l’ufficialità sul nome del suo sostituto, ma non sembrano esserci grandi dubbi: la prescelta è infatti Anna Falchi, che sarà protagonista anche nel palinsesto estivo della Tv di Stato. A lei è affidata infatti la conduzione, insieme a Beppe Convertini, di “Uno Weekend”, in onda ogni fine settimana sulla rete ammiraglia.

Giancarlo Magalli lascia “I Fatti Vostri”: l’annuncio del conduttore

Giancarlo Magalli ha dimostrato spesso di non avere molti peli sulla lingua e anche in questa nuova fase della sua carriera non ha voluto fare eccezione. Il presentatore ha infatti confermato di avere preso in prima persona la decisione di lasciare “I Fatti Vostri” per potersi dedicare ad altri progetti. “L’ho chiesto mesi fa al direttore di Rai2 Ludovico Di Meo – ha detto -. Sono passati trent’anni da quando ho cominciato a farlo, sono ventun anni di fila. Parliamo di 4 mila puntate filate, circa 10 mila interviste. Alcune anche di un certo peso, storie che ti restano dentro. Non è un programma che si fa a cuor leggero. Quest’anno con la pandemia non è stato facile, non sono mancato un giorno. Studio vuoto, senza pubblico, tutto chiuso in una Rai deserta, senza ospiti, con le difficoltà via Skype, tamponi e tutto quello che può immaginare”.

L’artista sembrava però intenzionato, almeno in un primo tempo, a non lasciare del tutto. L’idea è stata però bocciata da Michele Guardì: “Lui è stato il primo a essere informato. Ha capito la situazione, mica mi può costringere. Gli avevo proposto la staffetta, un passaggio graduale, ma lui ha ritenuto di no. La staffetta si faceva una volta ed era anche più sopportabile. Facevo quattro mesi, poi Frizzi ne faceva altri quattro. L’anno dopo magari accadeva lo stesso con Castagna o Giletti. Dava la possibilità a tutti di fare anche altre cose. Ai tempi facevo anche ‘I Cervelloni’ e ‘Fantastico’”.

Un’eredità difficile da raccogliere

Sostituire un pilastro della nostra Tv come Magalli non sarà semplice per nessuno, ma Guardì e la sua squadra hanno pensato a diversi cambiamenti per il programma. “I Fatti Vostri”, infatti, necessita di un rinnovamento importante (in quest’ultima stagione gli ascolti non sono stati eccezionali), che riguarderà anche la scenografia. Si parla inoltre di uno spazio maggiore dedicato ai giochi e all’intrattenimento.

Si pensa così a una conduzione corale, che avrà come padrona di casa Anna Falchi, affiancata da Salvo Sottile e Umberto Broccoli. L’idea di puntare sull’italo-finlandese non sembra convincere però del tutto Magalli, che non nasconde le sue perplessità: “Anna Falchi? Non dovete chiedere a me, ma a chi l’ha scelta” – ha detto senza mezzi termini.

 


Tag: Giancarlo MagalliI Fatti Vostri