Carlo Conti, la morte del padre: la verità su cosa accadde dopo il lutto gravissimo

Carlo Conti (foto newsby, newsby)
Carlo Conti (foto newsby, newsby)
newsby Stefania Meneghella22 Gennaio 2023


Carlo Conti ha dovuto affrontare due lutti molti gravi, quelli dei suoi genitori: il conduttore toscano ha infatti perso entrambi e ne ha parlato nel corso di qualche intervista.

Conti è sicuramente uno dei conduttori più amati del piccolo schermo italiano. L’uomo ha infatti raggiunto la notorietà grazie alla sua partecipazione a numerosissimi programmi televisivi tra cui L’Eredità. Sta inoltre prendendo parte, in qualità di conduttore e di co-autore, al programma Tale e Quale Show (che riscuote sempre un grandissimo successo).

Carlo Conti (foto newsby, newsby)
Carlo Conti (foto newsby, newsby)
Cosa è accaduto quando il presentatore era molto piccolo? Il racconto ha scosso gli animi dei telespettatori.

Carlo Conti tra tv e amore

Nato a Firenze nel 1961, il conduttore ha conseguito il diploma di ragioniere e – dopo aver ottenuto il titolo – ha iniziato a lavorare in banca. Lì inizia però a capire di non aver intrapreso il giusto percorso e si licenzia, dedicandosi così ai primi debutti nel mondo dello spettacolo. Conti muove i suoi primi passi nel mondo della radio che lo porta appunto a condurre alcune trasmissioni radiofoniche, e che lo fanno poi entrare nel palinsesto Rai. La sua carriera è stata così sempre in ascesa, e Carlo Conti ha condotto – da quel momento in poi – numerosissimi programmi in casa Rai non abbandonando mai il palinsesto.

Carlo Conti e Francesca Vaccaro (foto web, newsby)
Carlo Conti e Francesca Vaccaro (foto web, newsby)

Il 16 giugno 2022, il conduttore si è inoltre sposato con Francesca Vaccaro che ha conosciuto durante il programma Domenica In. Dalla loro storia d’amore è nato il figlio Matteo, e i due sono sempre più innamorati e felici. Quel che non tutti sanno è che, quando Carlo Conti aveva solo 18 mesi, ha affrontato la perdita del suo papà: il diretto interessato ha raccontato tutta la verità durante alcune interviste.

Carlo Conti e la morte del padre: la verità

Il conduttore ha infatti svelato di aver sempre portato nel cuore la sofferenza per non aver mai potuto conoscere il suo papà Giuseppe, che è venuto a mancare quando lui era piccolissimo. Conti è infatti cresciuto solo con la sua mamma Lolette, che ha potuto permettergli un futuro roseo lavorando e dedicando la sua vita a lui. Nel corso di un’intervista rilasciata per il settimanale Oggi, Carlo Conti ha parlato della sua vita privata e lavorativa affrontando anche la tematica della sua famiglia.

Il presentatore di Tale e Quale Show è oggi felicissimo insieme a sua moglie Francesco e a suo figlio Mattia, e ha anche svelato che – se la quarantena fosse accaduta cinquant’anni fa quando lui era molto piccolo – la situazione sarebbe stata molto più difficile. In quella occasione, ha così confessato che all’epoca la sua mamma era sola proprio perché il papà è morto quando lui aveva solo 18 mesi. I due vivevano così in un piccolo bilocale in affitto, e mamma Lolette lavorava sempre per dare un futuro a suo figlio. “In una situazione del genere non avrebbe avuto i soldi per andare avanti“, ha infatti detto lui riflettendo su quante famiglie si siano trovate in difficoltà nel corso del lockdown e sulla necessità di aiutare coloro che vivono in queste precarie condizioni di vita.