Nobel per la Fisica 2021 all’italiano Giorgio Parisi: ecco chi è

Giorgio Parisi ha ottenuto il riconoscimento "per i contributi innovativi alla comprensione dei sistemi fisici complessi". Insieme a lui premiati anche Syukuro Manabe e Klaus Hasselmann

newsby Redazione5 Ottobre 2021



Va a Giorgio Parisi il premio Nobel per la fisica del 2021. Lo scienziato italiano lo ha ottenuto “per i contributi innovativi alla comprensione dei sistemi fisici complessi“. Con lui hanno vinto Syukuro Manabe e Klaus Hasselmann. I due ricercatori hanno avuto il riconoscimento per le loro ricerche su modelli climatici e il riscaldamento globale. L’italiano è stato invece premiato “per la scoperta dell’interazione tra disordini e fluttuazioni nei sistemi fisici dalla scala atomica a quella planetaria“.

La carriera di Giorgio Parisi nella fisica

Giorgio Parisi, fisico attivo soprattutto nel campo della fisica statistica e in teoria dei campi, era già precedentemente entrato nella classifica della Clarivate Citation Laureates. Questa è considerata una sorta di “anticamera” del premio Nobel e comprende tutti i ricercatori le cui pubblicazioni scientifiche sono tra le più citate in tutto il mondo.

Giorgio Parisi è fisico teorico dell’Università Sapienza di Roma e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn). Riveste inoltre il ruolo di vicepresidente dell’Accademia dei Lincei. Si tratta del primo ricercatore nato in Italia ad ottenere l’ambito premio dal 2007, quando a vincerlo fu Mario Capecchi. L’ultimo Premio Nobel per una ricerca principalmente svolta in Italia restava però datato 1959. In quella occasione, ormai 62 anni fa, lo vinse Giulio Natta per la Chimica.

I Premi Nobel italiani e un festeggiamento sobrio


Sono felice, non me lo aspettavo. Ma sapevo che avrebbero potuto esserci delle possibilità“, ha ammesso Giorgio Parisi in una breve dichiarazione rilasciata all’Accademia dei Nobel. Lo scienziato ha anche rivelato di non sapere ancora in che modo festeggiare il riconoscimento, ma che causa Covid non organizzerà grandi cerimonie.

Premi Nobel assegnati a cittadini italiani salgono ora al numero di 20. Giorgio Parisi succede a undici altri scienziati, tra cui quattro fisici, sei medici e un chimico (Natta). La lista include anche due donne: Grazia Deledda, per la Letteratura nel 1926, e Rita Levi Montalcini per la Medicina nel 1986.

Nobel, la Sapienza omaggia Parisi con uno striscione: “It’s coming Rome”


Gli studenti dell’Università della Sapienza, dove Parisi è ordinario di Fisica teorica, hanno omaggiato il professore con uno striscione esposto in facoltà: “It’s coming Rome. Congratulazioni Giorgio“.

Giorgio Parisi, la festa per il Nobel a La Sapienza: “Con prossima finanziaria continui cambiamento”


Si è tenuta presso l’aula magna del Rettorato de La Sapienza la festa per il Nobel di Giorgio Parisi. All’evento ha partecipato anche la ministra Messa. Prime dell’intervento del neo premio Nobel alla fisica, una lunga standing ovation. Un momento di gioia che ha spinto il docente ha chiedere alla titolare del dicastero dell’Università di provvedere nella prossima finanziaria nel sostenere il cambiamento e di far continuare a far cresce la ricerca italiana.


Tag: Giorgio ParisiPremio Nobel