Ischia, le parole di Pichetto Fratin scuotono la maggioranza

Commentando quanto avvenuto a Casamicciola Terme, Fratin, ha dichiarato che "basterebbe mettere in galera il sindaco e tutti quelli che lo lasciano fare" per evitare per risolvere i problemi legati all'abusivismo edilizio

Ischia, la frana a Casamicciola
newsby Redazione29 Novembre 2022


Continua a far discutere quel che è successo a Ischia, dove una frana ha causato almeno dieci morti a Casamicciola Terme.  Parlando delle questioni di abusivismo edilizio connesse alla tragedia, Gilberto Pichetto Fratin, il ministro dell’Ambiente, ha dichiarato che, secondo lui, “basterebbe mettere in galera il sindaco e tutti quelli che lo lasciano fare. Che tutti facciano il proprio dovere, da me all’ultimo amministratore“. Questa affermazione è stata aspramente criticata dall’opposizione, ma anche da alcuni esponenti del governo, tra cui Matteo Salvini.

In occasione dell’evento Lombardia 2030, il leader della Lega ha dichiarato che “c’è qualcuno che vorrebbe arrestare i sindaci, mentre io li vorrei proteggere, e vorrei liberare i sindaci, perché su loro gravano le maggiori responsabilità“.

Ischia, Rixi: “Le amministrazioni locali devono essere aiutate per superare i problemi atavici del Paese”


Anche Edoardo Rixi, il viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, ha commentato le parole di Pichetto Fratin. “Ha fatto un’esternazione ma quello che è chiaro è che le amministrazioni locali devono essere aiutate per superare i problemi atavici del Paese. Oggi lo abbiamo fatto per Ischia, prima per le Marche ed anche per l’Emilia-Romagna“, ha spiegato. “Le esigenze del Paese sono quelle di sistemare strade, autostrade e ferrovie perché abbiamo una rete complessa e vecchia. Abbiamo infrastrutture vecchie create nel secondo dopo guerra e soggette ad un’usura rapida. Dobbiamo, quindi, godere di strumenti come quelli utilizzati per Genova, ma non per fronteggiare un’emergenza ma di prevenzione“, ha aggiunto Rixi.

Ischia, i vigili del fuoco scavano nel fango alla ricerca dei dispersi


Nel frattempo, gli uomini dei vigili del fuoco stanno continuando a scavare nel fango alla ricerca dei dispersi nella zona di via Celario, nella parte alta di Casamicciola Terme. Al momento le vittime accertate sono 10. Le unità dei vigili del fuoco impegnate nelle ricerche e nell’assistenza alla popolazione sono 185 tra sommozzatori, topografi, componenti del nucleo speleo alpino fluviale e del team di ricerca e salvataggio urbano (USAR), dronisti ed esperti nella conduzione di mezzi pesanti per il movimento terra.


I vigili del fuoco sono anche al lavoro per il assicurare il ripristino della viabilità. In particolare, gli esperti in conduzione di mezzi pesanti per il movimento terra impiegano le macchine scavatrici e i camion per liberare le strade invase dal fango e dai detriti.

Ischia, Santanchè: “A Fratin quella frase non è uscita bene”


Sicuramente in un’intervista telefonica questa frase non è uscita bene“. Queste le parole del ministro del Turismo, Daniela Santanchè, a margine della press briefing di Bit2021, tenutasi a Milano, e in risposta a chi le ha chiesto un parere sulle parole di Pichetto Fratin riguardo i sindaci. Ha poi aggiunto: “Stiamo chiedendo una mappatura di tutti gli alberghi e ristoranti, se e quanti danni hanno avuto perché non possiamo far aggravare una situazione già drammatica. Ischia deve essere pronta e ripartire dopo questa tragedia“.


Tag: Edoardo RixiGilberto Pichetto FratinIschiaMatteo Salvini