Conte a colloquio da Draghi: “M5S compatto con premier e Governo”

Le parole di Giuseppe Conte dopo l'incontro con il premier: "Sicurezza sul lavoro e lotta al precariato sono le priorità del M5S"

newsby Redazione4 Febbraio 2022



Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, oggi ha ricevuto a Palazzo Chigi il leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte. Lasciando l’incontro, il capo politico dei pentastellati ha dichiarato: “Sono qui a parlare delle urgenze dei cittadini e non per discutere di correnti che sono vietate dallo statuto. Quello che abbiamo dichiarato a Draghi è che noi manteniamo la parola, siamo qui a ribadire la nostra massima compattezza per rilanciare l’azione di Governo”.

Conte: “Draghi può contare sul nostro sostegno, ci incontreremo spesso”


Conte ha poi detto di aver “trovato Draghi assolutamente consapevole delle priorità e disponibile a lavorare insieme”, ribadendo che “può contare sul sostegno del M5S. Ci aggiorneremo spesso nell’interesse del Paese, che è superiore anche all’interesse dei singoli e delle singole forze politiche. Ci incontreremo spesso”, ha aggiunto l’ex premier.

“Sicurezza sul lavoro e lotta al precariato sono le priorità del M5S”

“C’è il problema della precarietà e della sicurezza nei luoghi di lavoro: penso alla tragedia del giovane Lorenzo. Anche Mattarella ha toccato questo tema. Qualcuno forse ha abbassato il volume su questi passaggi, il Movimento invece lo ha alzato. È una nostra priorità condivisa”, ha concluso il leader dei 5 Stelle lasciando Palazzo Chigi dopo il colloquio con Draghi.


Tag: Giuseppe ConteMario Draghi