2 giugno: il Quirinale apre le porte, le iniziative per vivere un’esperienza straordinaria

Iniziative straordinarie per il pubblico in occasione del 2 giugno. Il Quirinale apre le porte con eventi per tutta la giornata. 

Il 2 giugno si celebra il 78esimo anniversario della Repubblica Italiana, un’occasione di grande rilievo che vedrà il Quirinale al centro di numerose e significative iniziative. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha organizzato una serie di eventi che sottolineano l’importanza di questa giornata per l’Italia e i suoi cittadini.

quirinale iniziative 2 giugno
Quirinale, iniziative per il 2 giugno (Foto Ansa) newsby.it

La celebrazione avrà inizio il primo giugno con un concerto esclusivo tenuto nell’ambito prestigioso del Palazzo del Quirinale. L’Orchestra sinfonica nazionale della Rai, diretta dal Maestro Michele Gamba, eseguirà pezzi immortali di compositori come Wolfgang Amadeus Mozart, Ottorino Respighi, Franz Joseph Haydn e Gioacchino Rossini. Questo evento culturale sarà aperto dal saluto del Presidente Mattarella e trasmesso in diretta su Raiuno a partire dalle 17.50. Al termine del concerto seguirà un ricevimento serale nei Giardini del Quirinale.

Quirinale, tutte le iniziative aperte al pubblico

Il giorno dell’anniversario, domenica 2 giugno alle ore 9.15, il Presidente Mattarella renderà omaggio all’Altare della Patria con la deposizione di una corona d’alloro al Milite ignoto. Questo momento solenne simboleggia il profondo rispetto verso coloro che hanno sacrificato la loro vita per l’Italia. Successivamente si terrà la presentazione dei Reparti schierati per la rivista militare e la tradizionale Parata militare lungo via dei Fori Imperiali.

2 giugno iniziative quirinale
Il presidente della Repubblica Mattarella (Foto Ansa) newsby.it

Nel pomeriggio dello stesso giorno si aprono le porte dei Giardini del Quirinale al pubblico; un’iniziativa pensata per permettere a tutti i cittadini di godere delle bellezze storiche e naturalistiche offerte da questo luogo simbolico dell’Italia repubblicana. Dalle ore 16:30 alle 18:30 l’accesso sarà riservato alle fasce deboli della popolazione coinvolte tramite invito da parte delle Federazioni e Associazioni nazionali del Terzo settore e da Roma Capitale.

Durante l’apertura straordinaria si terranno esibizioni musicali che vedranno protagonisti la Banda Anbima delle Marche, il Coro giovanile Campano e Pugliese Feniarco e la Banda interforze; momenti artistici che arricchiscono ulteriormente questa giornata dedicata alla comunità.

Un altro evento degno di nota è rappresentato dal cambio della Guardia a cavallo nella Piazza del Quirinale previsto per sabato primo giugno alle ore 15:00. Il Reggimento Corazzieri insieme alla Fanfara del quarto Reggimento Carabinieri a cavallo daranno vita ad una cerimonia solenne che prelude agli eventi celebrativi dell’anniversario repubblicano.

Queste iniziative rappresentano non solo momenti di commemorazione ma anche occasioni per riflettere sui valori fondanti della Repubblica Italiana ed esprimere vicinanza ai cittadini attraverso attività culturalmente ed emotivamente significative.

Impostazioni privacy