Il Tesla Cybertruck a spasso per New York

In occasione dell’ospitata di Elon Musk al Saturday Night Live, la Tesla ha portato a New York il Cybertruck, l’imponente pick-up elettrico

Tesla Cybertruck
Tesla Cybertruck
newsby Emiliano Ragoni11 Maggio 2021


Il Tesla Cybertruck ha conquistato le strade di New York. Elon Musk, ceo della Tesla, è stato ospite del Saturday Night Live e, in concomitanza con la sua presenza in città, la compagnia americana ha pensato bene di far uscire pubblicamente il tanto atteso mezzo, mostrandolo al suo negozio di New York City nel Meatpacking district.

Sono diversi i video registrati dai passanti (vedi quello in basso), dove si può constatare l’imponenza del mezzo in questione (588 la lunghezza e 200 cm la larghezza), che fa sembrare utilitarie perfino i pick-up americani.




Tesla Cybertruck, che bestia!

La Tesla ha svelato il prototipo del Cybertruck nel 2019. Nei pochi mesi successivi alla presentazione, lo stesso prototipo è stato avvistato in rare occasioni. Vediamo quali. All’inizio del 2020 Elon Musk ha mostrato il prototipo a Jay Leno e qualche mese fa ha utilizzato il Tesla Cybertruck per recarsi in un ristorante di Los Angeles. Secondo quanto riportato da Electrek, è stato poi esposto al Petersen Museum nel giugno 2020 e al Battery Day di Tesla dello scorso settembre. Dopo queste occasioni, il Cybertruck è scomparso dai radar per poi riapparire al cantiere della Gigafactory di Texas appena qualche settimana fa.

In attesa di vedere la versione definitiva

Quello avvistato a New York sembra essere il medesimo prototipo svelato nel 2019 e non la versione aggiornata a cui Musk ha fatto spesso riferimento su Twitter. Il ceo della compagnia americana ha dichiarato che la casa automobilistica ha aggiornato le sospensioni pneumatiche adattive. La versione definitiva, che doveva essere presentata alla fine del 2020, rispetto al concept avrà alcune modifiche al design, che comunque rimarrà quello polarizzante che ormai abbiamo imparato a conoscere. La presentazione della versione finale, che dovrebbe precedere la produzione in serie del pick-up, dovrebbe avvenire entro la fine del secondo trimestre.

Tre versioni del Tesla Cybertruck

Il Cybertruck, sarà prodotto nella nuova Gigafactory del Texas entro il 2023, ed è  disponibile in tre diverse versioni. La base costerà 40mila dollari (attualmente è quella maggiormente prenotata), prevede un singolo motore a trazione posteriore e garantirà fino a 402 km di autonomia; l’intermedia da 49mila dollari ha due motori, trazione integrale e un’autonomia di 482 km; la versione top della gamma è quella trimotore da 69mila dollari con un’autonomia di 804 km, in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e di raggiungere la velocità massima di 200 km/h.


Tag: New MobilityTesla