Lo scooter elettrico BMW
che sembra uscito da Akira

Si chiama BMW 04 il nuovo scooter elettrico della BMW che ha un’estetica futuristica, un’autonomia di 130 km e una potenza di 42 CV

Lo scooter elettrico BMW che sembra uscito da Akira
newsby Emiliano Ragoni8 Luglio 2021


Il BMW CE 04 è il nuovo scooter elettrico della casa tedesca che si caratterizza per un’estetica particolarmente avveniristica tanto da sembrare uscito da Akira, famoso manga di Katsuhiro Ōtomo, sposandosi così in maniera perfetta con un ipotetico scenario post atomico.

La posizione di guida è bassa, quasi da moto, con le gambe leggermente protese in avanti. Il grande scudo anteriore è molto inclinato e presenta una linea affilata con degli appuntiti fari a led. Molto particolare il profilo laterale che si presenta lineare e piatto, con la ruota posteriore scoperta che sembra quasi “uscire” dal resto del corpo dello scooter.

BMW CE 04, nato per la città

Il BMW CE 04 è spinto da un motore elettrico a magneti permanenti montato nel telaio, tra la batteria e la ruota posteriore, con una potenza di 42 CV, in grado di garantire uno scatto da 0 a 50 km/h in 2,6 secondi, con una velocità massima di 120 km/h. Sarà disponibile anche una versione depotenziata da 31 CV. L’unità elettrica è alimentata da una batteria da 8,9 kWh che assicura un’autonomia di circa 130 chilometri.

Quando la batteria è completamente scarica, il tempo di ricarica è di circa 4 ore e 20 minuti. Attraverso il caricatore rapido con una potenza fino a 6,9 kW, disponibile come optional (2,3 kW è quello standard), il tempo di ricarica si riduce a 1 ora e 40 minuti (45 minuti con la batteria al 20%). A seconda del mercato di riferimento, il cavo di ricarica standard, con una capacità di ricarica di 2,3 kW, viene fornito in dotazione. Il cavo Mode 3 è invece necessario per la ricarica veloce nella wallbox di casa o in una stazione di ricarica pubblica ed è acquistabile separatamente.

Sicuro e tecnologico

Per modulare al meglio la potenza del motore elettrico l’utente potrà disporre di tre diverse modalità di guida: Eco, Rain e Road. Disponibile come optional la modalità di guida Dynamic, che garantisce un’accelerazione ancora maggiore.

Dal punto di vista tecnico, il CE 04 è dotato di un telaio in acciaio tubolare. La ruota anteriore è controllata da una forcella telescopica con un diametro di 35 mm. Il controllo della ruota posteriore avviene attraverso un braccio oscillante su un solo lato. Nella parte posteriore, le sospensioni e lo smorzamento sono eseguiti da un asse con struttura a molla a controllo diretto. Gli pneumatici hanno la seguente dimensione: 120/70 R15 67H all’anteriore e 160/60 R15 56H al posteriore.

A frenare l’esuberanza del motore elettrico ci pensa un freno a doppio disco all’anteriore, supportato da un sistema a disco singolo al posteriore. Non manca l’ABS. È inoltre disponibile come optional l’ABS Pro, che controlla anche la frenata in curva.

La strumentazione è visualizzabile su uno schermo a colori TFT da 10,25″ con navigazione a mappe integrata.


Tag: BmwNew Mobility