Usa, polizia trascina fuori dall’auto un afroamericano paraplegico

L'uomo paraplegico ha accusato il dipartimento di polizia di Dayton di averlo fermato solo per la sua razza e di averlo arrestato illegalmente

newsby Redazione11 Ottobre 2021



Un afroamericano paraplegico viene trascinato fuori dall’auto e tenuto fermo a terra da agenti della polizia in Ohio. L’episodio è stato ripreso dalla body-cam di un poliziotto. Secondo la sequenza filmata, Clifford Owensby, 39 anni, è stato fermato per un sospetto caso di droga. Gli viene chiesto di uscire l’auto, ma Owensby risponde che non può in quanto paraplegico. Gli agenti si offrono di aiutarlo ma lui rifiuta. Dopo un’accesa discussione Owensby viene trascinato fuori e uno degli agenti lo tira per i capelli e lo costringe a terra. Una scena che riporta alla mente le drammatiche immagini dell’omicidio di George Floyd. Nell’auto c’era anche un bambino di tre anni.

Nuovo episodio di violenza negli Usa

Clifford Owensby ha accusato il dipartimento di polizia di Dayton, in Ohio, di averlo fermato solo per la sua razza, di averlo arrestato in modo illegale e di aver illegalmente perquisito il suo veicolo. Inoltre non gli sarebbero stati notificati i suoi diritti prima dell’arresto. Soltanto venerdì la polizia di Dayton ha pubblicato i 12 minuti di video dell’operazione che risale al 30 settembre. Quel giorno gli agenti hanno fermato l’uomo, con precedenti di droga e possesso di armi, dopo che aveva lasciato una casa tenuta sotto controllo per sospetto traffico di droga.

Polizia trascina a terra uomo paraplegico

Quando il sospettato dice loro di essere paraplegico e di aver bisogno di assistenza per uscire dall’auto, gli agenti dicono che “o coopera ed esce dall’auto o lo trascineremo fuori“.  Come mostra il video, gli agenti lo afferrano dalle braccia e dai capelli per trascinarlo fuori e poi spingerlo per terra, immobilizzandolo. Nella perquisizione non sono state trovate armi né droga, ma è stata sequestrata una busta con 22.450 dollari che l’uomo afferma essere suoi risparmi. La polizia ha reso noto di non aver incriminato Owensby per droga, ma per resistenza all’arresto.


Tag: George FloydPoliziaStati Uniti