Usa, auto su corteo natalizio: almeno cinque morti, oltre 40 feriti

Un suv travolge la folla a una sfilata natalizia in Wisconsin. Sale il numero delle vittime, la polizia Usa esclude la matrice terroristica

newsby Redazione22 Novembre 2021



Oltre 40 persone sono rimaste ferite dopo che un suv è piombato ad alta velocità sulla tradizionale parata che apre le festività natalizie a Waukesha, cittadina di oltre 60mila abitanti a circa 30 km ad Ovest di Milwaukee, in Wisconsin, negli Usa.

Usa, l’ultimo bilancio delle vittime

Al momento si contano almeno cinque morti; mentre oltre 40 persone sono rimaste ferite. Alcune di loro hanno avuto bisogno di cure in ospedale e fra queste ci sono anche diversi bambini. La polizia ha riferito di aver ritrovato il veicolo e arrestato “una persona di interesse”. Le sue generalità sono ancora ignote, così come il movente del folle gesto.

L’incidente è avvenuto attorno a metà pomeriggio di domenica 21 novembre, quando un suv di colore rosso è piombato a velocità sostenuta sulla sfilata. L’auto ha accelerato proprio quando si trovava dietro ad una banda scolastica, prima di fuggire travolgendo le barriere. In quei concitati istanti, un agente ha provato a sparare alcuni colpi contro il mezzo, senza però riuscire a centrarlo.

La polizia esclude la matrice terroristica

Le tragiche immagini dell’incidente sono state riprese in diretta sui social e sono rimbalzate sui network Usa. Nei video diffusi sul web si vedono le persone falcidiate dal suv e il panico generale dei presenti. In molti si sono messi a urlare, piangere e fuggire verso abitazioni e negozi per cercare riparo. I poliziotti hanno fatto evacuare la zona e l’allarme è cessato dopo alcune ore.

Le scuole a Waukesha resteranno chiuse; mentre le strade principali teatro dei tragici fatti riapriranno al traffico soltanto oggi. Al momento non è chiara la matrice del gesto. Il timore è che si sia trattato dell’ennesimo attentato, ma il capo della polizia della cittadina Usa, Dan Thompson, esclude che l’incidente sia legato al terrorismo. Una delle ipotesi è che il guidatore stesse fuggendo dopo aver compiuto un altro reato.


Tag: Stati Uniti