Sulla cima dell’Everest sventola la bandiera ucraina: l’impresa della scalatrice. VIDEO

L'impresa è stata compiuta da Antonina Samoilova, che ha raggiunto la vetta assieme al climber lituano Stanislovas Vyšniauskas

newsby Redazione18 Maggio 2022



La bandiera ucraina è arrivata sulla cima più alta del mondo, l’Everest, a 8.848 metri d’altitudine. Merito di Antonina Samoilova, scalatrice ucraina, l’unica in grado di conquistare la vetta in questa stagione. Con lei, la mattina del 12 maggio, c’era anche il climber lituano Stanislovas Vyšniauskas e insieme hanno sollevato la bandiera gialla e blu: un piccolo gesto per supportare la causa ucraina. Ora entrambi sono tornati al campo base, concludendo con successo la missione.


Tag: EverestUcraina