Germania occidentale in ginocchio per il maltempo: morti e dispersi

Fra i morti anche due vigili del fuoco impegnati nei soccorsi. Le aree più colpite sono Renania-Palatinato, Nordreno-Vestfalia e Sauerland

newsby Redazione15 Luglio 2021



E’ di almeno 33 morti il tragico bilancio delle inondazioni causate dal maltempo nella Germania occidentale. A renderlo noto sono fonti di polizia tedesche. Ci sono anche decine di dispersi. “Molte delle persone disperse si trovavano sui tetti delle case che sono state travolte dal fiume in piena nel comune di Schuld, nella Renania-Palatinato, ha detto un portavoce della polizia di Colonia.

Tra le aree più colpite, anche quelle di Nordreno-Vestfalia (in particolare la città di Hagen) e Sauerland. Il timore è che il bilancio delle vittime possa aggravarsi nelle prossime ore. Le previsioni indicano che le abbondanti piogge continueranno almeno fino a venerdì.

Due vigili del fuoco tra le vittime

Fra le vittime del maltempo ci sono anche due vigili del fuoco impegnati nei soccorsi, morti nella regione del Sauerland, a nord-est di Bonn, la vecchia capitale della Germania Federale prima dell’unificazione. Secondo quanto riportato dalla polizia, uno è annegato mentre il secondo è collassato al termine di un’operazione di salvataggio.

“Ci sono molti luoghi in cui sono stati schierati vigili del fuoco e soccorritori – ha spiegato un portavoce della polizia tedesca -. Non abbiamo ancora un quadro molto preciso perché stiamo andando avanti con le operazioni di soccorso”.

Previste ancora forti piogge almeno fino a venerdì

Inevitabili, inoltre, i disagi per i trasporti, sia su ferrovia sia su strada. Sospesa anche la navigazione sul fiume Reno, importante arteria commerciale del Paese. A causa delle inondazioni, poi, oltre cento rifugiati hanno dovuto evacuare un centro di accoglienza in un edificio scolastico di Erkrath, città di circa 50mila abitanti nelle vicinanze di Düsseldorf.

Quello che abitanti e soccorritori sperano è che il meteo conceda una tregua dopo i tragici eventi delle ultime ore. In realtà, purtroppo, le previsioni parlano ancora di piogge abbondanti almeno fino a venerdì non solo nel Nordreno-Vestfalia, ma anche nel Saarland e nella Renania-Palatinato.

 


Tag: GermaniaInondazione