Expo 2020, le ambasciatrici delle Nazioni Unite in visita a Dubai per promuovere l’uguaglianza di genere

Sarà uno dei filoni cardine di Expo 2020 Dubai, a supporto del quale verra organizzato un fitto calendario di eventi, discusso, proprio nel Paese culla della prossima Esposizione, in un incontro che ha riunito per la prima volta nove donne ambasciatrici delle Nazioni Unite nell'ambito del Forum Mondiale delle Donne Dubai 2020

newsby Redazione24 Febbraio 2020


La prossima Esposizione Universale, che prenderà ufficialmente il via a Dubai, negli Emirati Arabi, il 20 ottobre, rappresenterà un’importante vetrina per promuovere la parità di genere in tutti i settori della società e l’emancipazione delle donne di tutto il mondo.
Sarà uno dei filoni cardine di Expo 2020 Dubai, a supporto del quale verrà organizzato un fitto calendario di eventi, discusso, proprio nel Paese culla della prossima Esposizione, in un incontro che ha riunito per la prima volta nove donne ambasciatrici delle Nazioni Unite nell’ambito del Forum Mondiale delle Donne Dubai 2020.

L’incontro nel dettaglio

Durante l’incontro sono stati affrontati diversi macro temi, quali l’integrazione della dimensione di genere nell’assistenza internazionale allo sviluppo, nel mantenimento della pace, nella ricostruzione postbellica, nella promozione della partecipazione delle donne nei campi della scienza, della tecnologia, dell’ingegneria e della matematica.
Al termine del meeting, il gruppo ha colto l’occasione della visita a Dubai per confrontarsi con il secondo team del programma di Formazione delle Donne sulla Pace e sulla sicurezza, organizzato dagli Emirati Arabi Uniti e dalle Nazioni Unite per le Donne. In un terzo incontro con il il team di Expo 2020 Dubai, coordinato dalla direttrice generale dell’Esposizione, Reem Al Hashemy, le nove ambasciatrici delle Nazioni Unite hanno visitato il sito che accoglierà l’evento di portata internazionale, per poi fare visiti ad alcuni dei maggiori siti culturali a Dubai, Abu Dhabi e Al Ain.

Il commento di Lana Nusseibeh

L’incontro ”è stata una meravigliosa opportunità per dare il benvenuto ai nostri amici negli Emirati Arabi Uniti e mostrare loro in prima persona il nostro lavoro nel promuovere l’uguaglianza di genere. Negli Emirati Arabi Uniti, le donne sono agenti attive e contribuiscono al progresso del Paese. Siamo anche parti interessate essenziali nella creazione di una società basata sull’inclusione e la stabilità”, ha commentato Lana Nusseibeh, Ambasciatrice e Rappresentante permanente degli Emirati Arabi Uniti presso le Nazioni Unite,
“Il Forum globale delle donne e le discussioni con i dirigenti senior e le parti interessate negli Emirati Arabi Uniti contribuiranno a far avanzare ulteriormente la cooperazione bilaterale e multilaterale per raggiungere l’uguaglianza di genere”.
L’ambasciatrice Nusseibeh, entusiasta per la visita del gruppo ha dichiarato: ”Attendiamo con impazienza una continua collaborazione con questi ambasciatrici e la più ampia comunità delle Nazioni Unite per integrare la parità di genere in tutto il nostro lavoro, perché non è solo la cosa giusta da fare, ma è la cosa intelligente da fare mentre modelliamo un mondo più sostenibile, pacifico e inclusivo per tutti”.


Tag: Expo Dubai 2020