AstraZeneca, von der Leyen:
“Ho fiducia nell’Ema”

La presidente della Commissione Ue alla vigilia della pronuncia dell'Ente sul vaccino sospeso

newsby Francesca Del Vecchio17 Marzo 2021



“Ho fiducia nel prodotto AstraZeneca e ho fiducia negli scienziati dell’Ema. Dobbiamo dare loro il tempo di cui hanno bisogno per valutare la frequenza degli eventi tromboembolici” rispetto alla cittadinanza vaccinata. Sono le parole della presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, alla vigilia della decisione dell’Ema sul vaccino AstraZeneca attualmente sospeso. “Bisogna rispettare procedure e rispettare il fatto che scienziati abbiano bisogno di qualche giorno per condurre le loro analisi. Sono contenta che non si siano prese scorciatoie” nell’approvazione dei vaccini, “ma si sia affrontata la strada più lunga”, ha aggiunto.

Covid, von der Leyen: “Certificato vaccinale per tornare a viaggiare”


“Con il certificato verde l’obiettivo è ripristinare la circolazione in modo sicuro, responsabile e che dia fiducia a tutti”. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, presentando il certificato vaccinale (il cosiddetto green pass) durante la conferenza stampa al termine del Consiglio che ha adottato la proposta di regolamento sul documento a livello europeo. “L’obiettivo”, ha aggiunto la presidente, “è quello di riaprire presto. Ma per farlo serve che la campagna vaccinale funzioni”.

Proprio oggi, infatti, è arrivata la conferma: l’Unione europea lancerà i cosiddetti Pass verdi. Si tratta di certificazioni sanitarie che, secondo le intenzioni delle autorità continentali, garantiranno viaggi in sicurezza da uno Stato membro all’altro. L’obiettivo è quello di provare a rilanciare il settore del turismo, uno dei più in difficoltà dall’inizio della pandemia di coronavirus.


Tag: AstraZenecaPass verdiUrsula Von der Leyen