Z-Triton: un po’ camper, un po’ triciclo e barca

Lo strano ibrido unisce in un unico veicolo le funzionalità di un camper, quelle di un triciclo e quelle di una barca

Z-Triton: un po’ camper, un po’ triciclo e un po’ barca
Z-Triton: un po’ camper, un po’ triciclo e un po’ barca
newsby Emiliano Ragoni28 Maggio 2020


Si chiama Z-triton ed è un concept firmato dallo studio lettone Zeltini che racchiude le funzionalità di un camper (in formato mini), una bicicletta cargo e quelle di una barca. Non si tratta di un concept avveniristico ma di un mezzo modulare concreto che può rientrare benissimo nella nuova categoria mobilità soft, permettendo di viaggiare sia su terra che su acqua, perfetto quindi per un fine settimana in mezzo alla natura. Lo studio ha dichiarato che presto rilascerà informazioni sulla disponibilità e sul prezzo.

Z-triton, perfetto per una gita green

Il veicolo, che può ospitare fino a due persone, misura 3,6 metri di lunghezza, 1,2 metri di larghezza e 1,55 metri di altezza, è dotato di due motori elettrici da 250W, che forniscono assistenza alla pedalata, e di un ulteriore propulsore che assicura il funzionamento nella modalità barca.

Si trasforma anche in barca

Lo Z-triton si presenta come una sorta di bici cargo a tre ruote, una davanti e due dietro; la posizione di guida, a causa della ruota di grande diametro al cui mozzo sono ancorati i pedali, è rialzata e il modulo camper, che sfoggia uno sgargiante colore blu e arancione, è assicurato da un telaio tubolare verniciato in nero. Anche se si tratta di un prototipo, la compagnia assicura che è stato già testato in diverse situazioni (vedi il video sotto).

Per effettuare la transizione nella modalità barca le due ruote posteriori e quella anteriore si ripiegano (la posizione di guida è opposta rispetto a quella nella modalità cargo-bike).


Tag: New MobilityZ-Triton