Wondaleaf, dalla Malesia il primo preservativo unisex al mondo

Le parole del ginecologo John Tang Ing Chinh, ideatore del primo preservativo unisex al mondo: "Contributo alla tutela della salute sessuale"

Wondaleaf, dalla Malesia il primo preservativo unisex al mondo
(Pixabay)
newsby Redazione2 Novembre 2021


Arriva dalla Malesia, si chiama Wondaleaf e si presenta come un metodo contraccettivo rivoluzionario. Un ginecologo malese, John Tang Ing Chinh, sostiene infatti di aver creato il primo preservativo unisex al mondo. Wondaleaf potrà dunque essere utilizzato indistintamente sia dagli uomini sia dalle donne. E, afferma il suo inventore, consentirà a tutti di proteggere al meglio la propria salute sessuale.

Wondaleaf, le parole del suo inventore

“È un preservativo con una copertura adesiva che si attacca alla vagina o al pene, oltre a coprire l’area adiacente per una protezione extra”, spiega Tang. Il materiale è invece il poliuretano, che solitamente è utilizzato in campo sanitario per medicare le ferite. Le sue principali caratteristiche sono dunque il ridotto spessore, ma anche flessibilità, resistenza e impermeabilità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da newsby.it (@newsby.it)

“Una volta indossato, non ci si rende conto di averlo – aggiunge Tang -. Sulla base degli studi clinici che abbiamo condotto, sono abbastanza ottimista sul fatto che, con il tempo, il preservativo sarà un’aggiunta significativa ai numerosi metodi contraccettivi utilizzati nella prevenzione delle gravidanze indesiderate e delle malattie sessualmente trasmissibili.

Il preservativo unisex a un costo accessibile

Il ginecologo, che grazie alla sua scoperta spera di contribuire al miglioramento della salute sessuale del suo Paese, assicura poi che questo preservativo ha superato tutti i test clinici e le fasi di ricerca. Sarà disponibile – al momento solo in Malesia – sul sito della Wondaleaf a partire da dicembre a un costo particolarmente accessibile.

Ogni scatola conterrà infatti due contraccettivi unisex e avrà un costo di 14,99 ringgit, poco più di tre euro. Normalmente in Malesia una scatola con 12 profilattici tradizionali costa fra i 20 e i 40 ringgit.


Tag: John Tang Ing Chinhmetodi contraccettivisessoWondaleaf