I consigli di Lonely Planet per viaggiare sicuri ai tempi del Covid

Viaggiare in sicurezza ai tempi del Coronavirus è possibile, ma occorrono alcuni accorgimenti: i consigli di Lonely Planet

Viaggiare in sicurezza ai tempi del Covid
Foto Pexels | Anna Shvets
newsby Linda Pedraglio24 Agosto 2021


Pianificare, evitare assembramenti ed eseguire un tampone, sono solo alcuni dei suggerimenti di Lonely Planet per viaggiare in sicurezza ai tempi del Coronavirus. Se il Green Pass permette di muoversi in libertà in diversi Paesi, occorre tuttavia prestare attenzione a diversi aspetti del viaggio. Non solo per scongiurare il rischio di contagiare o essere contagiati, ma anche per non incorrere in eventuali problemi alle frontiere.

Scegli una destinazione sicura

Per determinare se una regione è sicura, è bene analizzare alcuni parametri chiave di riferimento, incluso il numero giornaliero di nuove infezioni, la percentuale complessiva dei positivi e se le nuove infezioni sono in aumento o in diminuzione. Idealmente, una destinazione dovrebbe avere meno di quattro nuovi casi ogni 100.000 residenti.

Pianifica come arrivarci

Molte compagnie aeree, servizi ferroviari e aree di sosta stanno facendo un lavoro impeccabile per mantenere i viaggiatori al sicuro durante la pandemia, ma nessun tipo di trasporto è perfetto. Se si viaggia in auto, è bene ridurre al minimo il numero di fermate lungo il percorso portando con sé,  l’essenziale. Ad esempio, bevande, snack e disinfettante per le mani che contenga almeno il 60% di alcol. Chiunque viaggi in aereo o in treno deve munirsi di mascherina obbligatoria, preferibilmente una FFP2,  dal momento in cui inizia il viaggio fino a quando non raggiunge la destinazione finale.

Fai un tampone prima e dopo il viaggio

Fare il tampone è una parte essenziale della lista di viaggio di tutti e dovrebbe essere fatto sia prima che dopo un viaggio. I test possono essere eseguiti presso le farmacie, gli ospedali e talvolta anche negli aeroporti.

Se possibile, evita le altre persone

Il coronavirus si diffonde facilmente in aree densamente popolate, quindi per mantenere le linee guida di distanziamento sociale raccomandate, è bene scegliere aree con meno popolazione. “In alcuni casi, questo significa evitare i viaggi in città“, si legge tra le raccomandazioni di Lonely Planet.

Prendi precauzioni negli hotel e negli affitti

Prima di prenotare un albergo, bisogna assicurarsi che la struttura osservi con attenzione le regole di distanziamento e igienizzazione anti-Covid, come il distanziamento dei tavoli nella zona colazione e la presenza di disinfettanti per le mani. “Usa salviette disinfettanti su superfici ad alto contatto come maniglie delle porte e telecomandi della TV“, ricorda Lonely Planet, che consiglia di rinunciare al servizio di pulizia giornaliero per ridurre al minimo le interazioni.


Tag: Covid-19Green passLonely PlanetViaggi