Usa, nato cucciolo di panda gigante nello zoo di Washington

“Siamo felicissimi di condividere che Mei Xiang ha partorito alle 18:35”. Così lo Zoo di Washington ha annunciato la nascita del panda, rassicurando sulle sue condizioni di salute: “Mamma e cucciolo "sembrano stare bene”

Usa, nato cucciolo di panda gigante nello zoo di Washington
Usa, nato cucciolo di panda gigante nello zoo di Washington (Smithsonian's National Zoo-Twitter)
newsby Jennifer Caspani22 Agosto 2020


“È nato un prezioso cucciolo di panda gigante. Siamo felicissimi di condividere che Mei Xiang ha partorito alle 18:35 e si prende cura del suo neonato con attenzione”. Così lo Smithsonian’s National Zoo di Washington ha annunciato in un Tweet la nascita del panda, rassicurando sulle sue condizioni di salute: “Mamma e cucciolo sembrano stare bene”.
Mamma panda mostra il tipico comportamento di ogni mammifero: “Allatta il suo cucciolo e lo coccola tenendolo vicino a sé”, ha aggiungo su twitter lo zoo, definendo l’evento come un “momento di pura gioia tanto necessario in un momento di pandemia globale e disordini sociali”.

Nato in diretta streaming

Gli amanti dei panda di tutto il mondo hanno potuto assistere alla nascita in diretta streaming dalla Panda Cam dello zoo, attiva 24 ore al giorno, le cui riprese live sono consultabili direttamente sul sito ufficiale dello zoo. Il lieto evento ha attirato l’interesse di un vasto pubblico, nonostante alcuni crash del server, dovuti al forte aumento del traffico sul sito, abbiano più volte ostacolato la visione.
Per chi se lo fosse perso, sui canali social ufficiali dello zoo sono stati pubblicati dei brevi filmati che ripercorrono i momenti salienti del parto.
In particolare, in un video si sente il primo pianto del cucciolo di panda. “Ascolta il momento gioioso in cui il nostro cucciolo di panda gigante è nato alle 18:35”, scrive lo zoo nella descrizione del filmato.

La storia di mamma panda

La neo mamma (Mei Xiang) ha 22 anni. È stata inseminata artificialmente il 22 marzo scorso con lo sperma di Tian Tian, un panda gigante residente allo zoo di Washington. I due esemplari dal loro arrivo nello zoo, nel 2000, hanno già dato alla luce ad altri tre cuccioli sopravvissuti. Due maschi, Tai Shan nel 2005 e Bei Bei nel 2015, e una femmina, Bao Bao, nel 2013. Tutti e tre gli esemplari, come previsto dall’accordo Usa-Cina, che attribuisce alla Cina la proprietà dei panda, sono tornati in Cina al loro quarto compleanno. Mamma e papà panda torneranno in Cina il prossimo dicembre.


Tag: goodStati Uniti