L’ABC per vivere bene, il libro intervista di Adriano Teso e Fabio Cesaro

Adriano Teso, imprenditore, politico e intellettuale, prova a dare una risposta a una domanda tanto semplice quanto difficile: qual è l’ABC per vivere bene?

L'Abc per vivere bene copertina libro
Foto | Ufficio stampa
newsby Redazione17 Marzo 2022


Verrà presentato il prossimo 30 marzo presso Palazzo Visconti a Milano, “L’ABC per vivere bene”, il libro intervista di Adriano Teso e Fabio Cesaro, edito da LibertatesLibri con la prefazione del Professor Santi Di Nuovo, Presidente dell’Associazione Italiana di Psicologia, la postfazione del giornalista e scrittore Roberto Zadik e le conclusioni del Biblista e Arciprete del Duomo di Milano, Monsignor Giannatonio Borgonovo.

L’imprenditore, il politico e l’intellettuale, l’uomo dai capelli bianchi con alle spalle una lunga esperienza che lo ha visto per oltre mezzo secolo protagonista di momenti importanti della vita e della storia del nostro Paese, risponde al giornalista/comunicatore in un dialogo a tratti intimo e complesso in cui le domande incalzanti di Cesaro trovano le risposte compiute di Teso.

Una vita migliore per tutti è davvero possibile

Teso con molta trasparenza e schiettezza prova a dimostrare che una vita migliore per tutti è davvero possibile, ma a patto che ciascuno faccia la propria parte, con libertà, determinazione, tenacia e senza mai andare oltre il perimetro di un’etica responsabile.

Adriano Teso e Fabio Cesaro in questo libro tentano un esperimento interessante e ambizioso: provano a pensare e a interrogarsi su ciò che siamo, perché viviamo, per quale ragione abbiamo il bisogno di relazionarci con gli altri e di migliorarci e perché sviluppando noi stessi contribuiamo al miglioramento della società di cui facciamo parte.

Con l’aiuto di autorevoli esperti del settore e professionisti dal calibro del Generale Mauro Del Vecchio, Dario Fertilio, Marco Cappato e dell’Imam Yahya Pallavicini gli autori provano a spiegare perché sia fondamentale essere i protagonisti di se stessi quanto sia indispensabile misurarsi attraverso il metro della propria essenza, di scavare in profondità fino a dare una risposta a una domanda tanto semplice quanto difficile: qual è l’abc per vivere bene?

L’ABC per vivere bene

In realtà il viaggio degli autori nel mondo degli abc è iniziato poco più di due anni fa pubblicando con Mondadori “L’ABC dell’Economia e della Finanza” con la prefazione di Nicola Porro, per poi attraversare un anno dopo l’affascinante mondo della politica con “L’ABC della politica e del voto” edito da LibertatesLibri e con la prefazione del compianto Francesco Forte. E così “L’ABC per vivere bene” diventa l’ultimo capitolo di una trilogia in cui l’esperto ’imprenditore, politico e uomo di mondo dialoga con il giovane giornalista e comunicatore attraverso continui botta e risposta in cui la sete di conoscenza di Cesaro non si placa dinanzi alle puntuali e ricercate descrizioni di Teso.

Di fatti il giornalista in tre anni ha messo sul tavolo tante domande, molte delle quali spiazzerebbero chiunque, ma non certo Teso che con passione, competenza, preparazione e generosità ha sempre risposto puntualmente indicando ai lettori un possibile percorso, un barlume di speranza in cui non è la necessità che fa la virtù ma sono la forza di volontà, la preparazione e l’etica le chiavi principali del successo. Del resto, gli autori ogni giorno nella loro attività si trovano a dover decodificare i problemi e i messaggi più complicati.

La curiosità dell’intervistatore si incrocia dunque con l’esperienza dell’esperto. E se Cesaro è uno che non ha peli sulla lingua quando vuole sapere qualcosa, Teso di certo non si risparmia e non si sottrae ad alcuna domanda perché i suoi valori sono chiari da oltre mezzo secolo di attività professionale: coraggio, trasparenza, competenza, onestà e tanta voglia di fare e produrre cultura e ricchezza. Gli stessi, del resto, che si trovano in questo libro legati da un unico collante: vivere bene senza fare del male a nessuno… Possibilmente cercando di fare del bene anche agli altri!


Tag: Adriano TesoFabio Cesaro