Artigianalità made in Italy: dai panettoni alle colombe pasquali

Ogni prodotto artigianale ha la sua storia e le sue origini e per questo si riscoprono antiche ricette tramandate di generazione in generazione in occasione di ogni festività

Colomba pasquale made in italy
Foto Pixabay | lavaligiainviaggio
newsby Redazione3 Aprile 2022


Quando si avvicinano le feste, ogni regione italiana si diletta nello sfornare dolci tipici della propria tradizione. Natale, Pasqua, Carnevale, insomma ogni ricorrenza porta con sé dolci profumi e squisiti sapori.

Ogni prodotto artigianale ha la sua storia e le sue origini e per questo si riscoprono antiche ricette tramandate di generazione in generazione in occasione di ogni festività.

Chi abita lontano da casa, in un’altra regione, attende con ansia l’arrivo dei periodi di festa per sentirsi più vicini a casa e degustare tante specialità. Attualmente è infatti possibile acquistare panettoni artigianali, cesti pasquali, cartellate pugliesi, babà napoletani, struffoli, zeppole e cesti natalizi online su Saporideisassi.it e altri e-commerce specializzati nella vendita di questi prodotti.
Ma vediamo nel dettaglio alcune delle specialità dolci tutte made in Italy.

Le cartellate: una specialità tutta pugliese

Le cartellate sono i dolci che allietano i banchetti pugliesi durante le festività natalizie. Sono realizzate partendo da una fragrante e sottile sfoglia preparata con farina di grano tenero, olio e vino bianco. La forma rappresenta la loro vera peculiarità: viene data la sagoma di fiocchetti o di rosette. Una volta fritte si passano nel vincotto, mosto d’uva addensato sul fuoco. Si possono usare anche altri tipi di cotto come quello di fichi o di Mele Cotogne.

Sua maestà il panettone

Un vero capolavoro della pasticceria è senz’altro il Panettone artigianale. I suoi natali affondano le radici in tempi molto antichi e addirittura la prima ricetta risale al 1549. Certo, le sue prime versioni erano molto diverse da come lo conosciamo oggi e, per ritrovare l’aspetto che noi tutti oggi sappiamo, dobbiamo attendere il primo dopoguerra con l’avvento del lievito madre e l’aggiunta di più uova e burro all’impasto.

Arrivando a oggi, la sua ecletticità lo contraddistingue: si passa dalla versione tradizionale con uvetta e canditi alle varie farce con tante creme e glassature diverse.

Nonostante gli ingredienti siano molto semplici (farina, tuorli, acqua, zucchero, burro e lievito madre), la procedura richiede cura e attenzione per i dettagli così come per i tempi di preparazione e cottura. Il risultato sarà una bontà dalla forma sferica e con cupola arrotondata dal profumo irresistibile e dalla consistenza soffice e spumosa, in contrasto con la crosta esterna. Inoltre la lievitazione naturale permetterà la formazione della caratteristica alveolatura, indice dell’armoniosa combinazione tra i vari ingredienti.

Colombe pasquali

Passando ai dolci tipici di un’altra festività, a Pasqua non possono mancare sulle nostre tavole le buonissime colombe. Il loro significato simbolico riguardante pace e salvezza e i loro ingredienti le rendono un dolce amato da grandi e piccini. Gli ingredienti delle colombe e dei Panettoni sono essenzialmente gli stessi e, anche qui, si sono susseguite nel tempo tante gustose rivisitazioni. La colomba classica prevede una croccante copertura di mandorle e una glassa di zucchero, mentre all’interno un ripieno di frutta candita. Questo lievitato ha poi lasciato spazio alla fantasia e si è colorata e arricchita di tante creme e rivestimenti. Gli ingredienti che generalmente vengono aggiunti rendendole diverse da quella classica sono: crema al pistacchio, gocce di cioccolato, crema al limoncello, caramello, cioccolato bianco e frutti di bosco.


Tag: Made in Italy