Seriate, bare benedette e portate via dalla Chiesa

L'esercito carica sui propri mezzi i feretri ospitati nella parrocchia del bergamasco

Newsby Redazione 28 Marzo 2020

CRONACA (Milano). A Seriate, nel bergamasco, il parroco della Chiesa di San Giuseppe, Don Mario, aveva deciso di ospitare 80 bare di morti a causa di coronavirus in attesa della cremazione. I feretri sono stati benedetti con una cerimonia, dopodiché l’esercito, con l’aiuto della protezione civile, ha provveduto a caricarli sulle camionette per il trasporto fuori regione. Don Mario ha raccontato di aver ricevuto la telefonata di un’infiermera che gli ha chiesto di riferire alla moglie di un suo paziente le sue ultime parole: “Ti voglio bene”.

Impostazioni privacy