Muore dopo aver lasciato l’ospedale convinto da no-vax italiano

Si chiama Antonio Mureddu, è entrato in reparto il 14 settembre e ha girato questo video. L'uomo che ha lasciato il nosocomio con lui è morto dopo pochi giorni

newsby Redazione28 Settembre 2021



Il no-vax Antonio Mureddu, alias “Gravegliu”, di origini sarde ma trapiantato in Irlanda il 14 settembre scorso è entrato nel reparto del Letterkenny University Hospital con l’obbiettivo di riportare a casa un suo conoscente. Joe, 75 anni, che in quel momento era ricoverato per un’evidente crisi respiratoria, si è fatto convincere, ma a pochi giorni dalla dimissione è deceduto. Il fatto ha scosso tutta l’Irlanda, è stato anche aperto un fascicolo di indagine a carico di del no-vax.

Il no-vax: “Se resti qui ti uccideranno, Joe”

Nel video, pubblicato sui social dallo stesso Mureddu è possibile vedere il momento in cui il no-vax ha convinto Joe McCarron a lasciare l’ospedale. “Seguimi, stai dietro di me. Nessuno ti toccherà, ok?”, ha detto Mureddu al paziente poco prima di iniziare a raggiungere l’uscita dell’ospedale. Uno dei medici ha tentato di fermarle il paziente e il no-vax e di farli ragionare, ma è stato tutto inutile. “Quel che sta facendo è sbagliato”, ha tentato di spiegare l’esperto a Joe. “Sta mettendo in pericolo la sua vita facendo questo. Voglio solo che lei capisca. Lei ha il diritto di fare quello che vuole, ma non credo che niente di ciò che lui le sta dicendo sia vero. Lei fa fatica a respirare. Noi vorremmo che restasse, per aiutarla”.

A questo punto il no-vax è intervenuto, dicendo al paziente “se resti ti uccideranno. Questa gente non ti aiuterà. L’altra notte hanno cercato di convincerti e tu hai rifiutato. Il tuo ossigeno è al 98%. Questa gente ti sta mentendo, quindi adesso noi andiamo a casa. Questa è la tua ultima possibilità”. Le frasi del no-vax hanno convinto il 75enne a lasciare l’ospedale

 


Tag: no vax