Elezioni 2021, sconti su treni, voli e traghetti: come prenotare

Previsti sconti e agevolazioni su treni, voli, traghetti e pedaggi per chi si reca alle urne il 3 e il 4 ottobre 2021

Sciopero 16 dicembre
Foto Pexels | Sharova
newsby Linda Pedraglio27 Settembre 2021


Molti comuni italiani si preparano a votare per le elezioni amministrative. Le date da cerchiare sono il 3 e il 4 ottobre 2021, quando si voterà anche per le regionali in Calabria. Le urne apriranno dalle 7 alle 23 di domenica e dalle 7 alle 15 di lunedì. Lavoratori, studenti e persone che vivono fuori dalla città di residenza potranno dunque usufruire di sconti e agevolazioni su treni, aerei e traghetti, per tornare a casa e recarsi alle urne.  Sconti su viaggi ferroviari, via mare, autostradali e in aereo saranno dunque disponibili per tutte le consultazioni elettorali di domenica 3 e lunedì 4 ottobre. Lo rende noto la circolare n.77 del Servizio Elettorale, con sconti ed esenzioni di viaggio, applicati da enti e società che gestiscono i servizi di trasporto.

Elezioni comunali: sconto treni

La società Trenitalia rilascerà biglietti nominativi di andata e ritorno, con la riduzione del 60% sulle tariffe regionali e del 70% sul prezzo base per tutti i treni del servizio nazionale. Tra questi, vi sono: Alta Velocità Frecciarossa e Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, Intercity notte e il servizio cuccette. Le riduzioni sono applicabili per la 2° classe e per il livello di servizio Standard. Anche la società Italo-Nuovo Trasporto Viaggiatori applicherà una riduzione pari al 60% sul prezzo al pubblico dei propri biglietti ferroviari. L’agevolazione sarà applicabile esclusivamente ai biglietti ferroviari nominativi di andata e ritorno. E sarà valida solo per viaggiare in Smart e Comfort, con le offerte Flex ed Economy. Per le elezioni amministrative in Lombardia, anche Trenord applicherà le agevolazioni con il rilascio di biglietti nominativi di andata e ritorno, con la riduzione del 60% sulle tariffe regionali.

Agevolazioni per i viaggi via mare

Sconti e agevolazioni sono previsti anche per chi si reca alle urne via mare. Diverse le compagnie marittime che applicheranno una tariffa agevolata con riduzione del 60% del nolo passeggeri della sola “tariffa ordinaria”. Tra queste, vi sono: la Società Compagnia Italiana di Navigazione, che collega Sardegna, Sicilia e Isole Tremiti, la Società Navigazione Siciliana, la Gnv, la Grimaldi Euromed e la Nlg. Qualora gli elettori abbiano diritto alla tariffa residenti, si applicherà la “tariffa residenti“, ad eccezione dei casi in cui la “tariffa elettori” risultasse più vantaggiosa.​

Pedaggio gratis per chi va a votare

Per chi decide di tornare nel proprio comune di residenza in auto, sono previsti sconti e agevolazioni sui pedaggi autostradali. L’Aiscat ha informato che, per gli elettori italiani residenti all’estero, le concessionarie autostradali applicheranno l’esenzione dal pagamento del pedaggio su tutta la rete nazionale.

Elezioni: sconto di 40 euro su biglietti aerei

Chi decide di viaggiare in aereo con la compagnia Alitalia Società Aerea potrà usufruire di un sconto sul biglietto pari a 40 euro. Lo sconto è applicabile  sulla tariffa del biglietto andata e ritorno se superiore a  40 euro, escluse le tasse e i supplementi.

 


Tag: AlitaliaElezioni Amministrativeelezioni comunaliItaloSconto trasportiTrenitalia