Covid, Costa: “Sicilia in zona bianca, alcuni parametri sono sbagliati”

Il commissario per l'emergenza a Palermo esorta ancora la gente a vaccinarsi

newsby Redazione20 Agosto 2021



Tutta l’Italia resterà zona bianca ancora per una settimana. Lo rimarrà anche la Sicilia, l’unica regione che rischiava di cambiare colore e passare in zona gialla da lunedì 23 agosto. Così, il commissario per l’emergenza a Palermo, Renato Costa, spiega il mancato ritorno della Sicilia in zona gialla. Infatti, nonostante le avvisaglie dei giorni scorsi, date dall’aumento improvviso del numero dei positivi e dell’occupazione dei posti letto negli ospedali, l’isola non ha subito il temuto cambio di colore.

Il commissario per l’emergenza anti-Covid nella provincia di Palermo ha fornito il proprio punto di vista. “Alcuni parametri sono sbagliati, come il calcolo sull’incidenza che viene condizionato dall’avvento di turisti e immigrati“, le parole di Costa. Dopodiché il commissario esorta ancora la gente a vaccinarsi: “Il 90% delle persone ricoverate non ha fatto il vaccino, facciamolo per il bene di tutti“.

Covid, Costa: “Medici novax come preti non credenti. Non chiudiamo i reparti”


Arriva una risposta particolarmente piccata da Renato Costa, di fronte alla situazione che vede diversi medici contrari alla vaccinazione anti-Covid. Il commissario per l’emergenza pandemica per la provincia di Palermo ha fatto propria una frase pronunciata nei giorni scorsi dall’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza. “I medici novax sono come quei preti che non credono in Dio, è una contraddizione in essere“, ricorda il commissario.

Costa poi parla del presunto caso “svuota-reparti”, che torna d’attualità dopo l’aumento dei posti letto occupati: “È una polemica fine a se stessa, in Sicilia abbiamo sempre messo a disposizione posti letto e assistenza continua“. Si tratta di un “sistema di posti letto a fisarmonica“, che diventa più o meno capiente, in base a quelle che sono le esigenze del momento. “Grazie a questo sistema, noi siamo riusciti a non chiudere l’assistenza ai pazienti non Covid anche nei momenti più critici della pandemia“, aggiunge Costa, definendo strumentale la polemica.


Tag: Covid-19Medici novaxRenato CostaSiciliaZona BiancaZona Gialla