Coronavirus, sui voli di rimpatrio della Farnesina non rispettate misure di sicurezza

Cub: "Vogliamo Dpi più sicuri, mascherine chirurgiche non bastano"

newsby Redazione2 Aprile 2020


(Roma). “I voli che vengono ancora effettuati, tra cui quelli di rimpatrio degli italiani, sono spesso stracolmi. A nostro avviso sarebbe stato necessaria una distribuzione di Dpi più adeguata, non solo mascherine chirurgiche”. A denunciare la situazione di lavoro del personale di volo è Antonio Amoroso, sindacalista Cub, che spiega come Enac abbia di fatto derogato al dpcm per quanto riguarda la distanza di sicurezza, anche sui voli di rimpatrio organizzati dalla Farnesina.


Tag: Coronavirus