Coronavirus, Borrelli: “Oggi registriamo 454 nuovi deceduti”

"Per chi non può fare l'isolamento nella propria abitazione sono a disposizione oltre 19 mila posti, 6.800 dei quali messi a disposizione dello Stato e altri 12.230 in 262 strutture reperite dagli enti locali"

Coronavirus, Borrelli:
Coronavirus, Borrelli: "Oggi registriamo 454 nuovi deceduti"
newsby Redazione20 Aprile 2020


Sono salite a 24.114 le vittime dopo aver contratto il coronavirus in Italia, con un aumento rispetto a ieri di 454. Ieri l’aumento era stato di 433. Il dato è stato fornito dalla Protezione civile.

Coronavirus, Borrelli: “A disposizione 19 mila posti per la quarantena”

Borrelli, dopo un censimento con le Regioni per capire le disponibilità per la sorveglianza sanitaria e l’isolamento dei positivi, ha aggiunto: “Per chi non può fare l’isolamento nella propria abitazione sono a disposizione oltre 19 mila posti, 6.800 dei quali messi a disposizione dello Stato e altri 12.230 in 262 strutture reperite dagli enti locali“. Al momento di questi 19 mila posti ne sono occupati 4.146.

Coronavirus, Cts: “Parametri buoni, ma non è il momento di abbassare la guardia”

In conferenza stampa è intervenuto anche Luca Richeldi del Comitato tecnico scientifico (Cts).”Su 6 parametri solo uno, i deceduti, non va nella direzione voluta, ma gli epidemiologi ci dicono che sarà l’ultimo a calare; ha varie spiegazioni epidemiologiche, ma deve far riflettere su quanto successo e succede, la battaglia certo non è vinta, è un periodo di relativa tregua nella diffusione del virus, non è momento di abbassare la guardia“, le sue parole.


Tag: Angelo BorrelliCoronavirusLuca Richeldi