Berlusconi, gli aggiornamenti: “Quadro clinico in miglioramento”

L'ospedale San Raffaele ha diramato un nuovo comunicato sulle condizioni del leader di Forza Italia

Berlusconi
Berlusconi si fa sentire al telefono: “Combatto una malattia infernale”
newsby Francesco Lucivero7 Settembre 2020


Le condizioni di Silvio Berlusconi, ricoverato dallo scorso 4 settembre all’ospedale San Raffaele di Milano, sono in miglioramento. Lo si apprende dall’ultimo bollettino del nosocomio milanese, firmato dal professor Alberto Zangrillo e pubblicato nel pomeriggio di lunedì.

“Il presidente dottor Silvio Berlusconi è in quarta giornata dalla diagnosi di polmonite bilaterale SARS-COV-2 relata – si legge nella nota -. Il quadro clinico complessivo appare in miglioramento ed è coerente con l’evidenza ematochimica e la ripresa di una robusta risposta immunitaria specifica, associata a riduzione degli indici di flogosi”.

Prossime giornate decisive per Berlusconi

Nelle scorse ore il Corriere della Sera aveva attribuito Silvio Berlusconi alcune parole pronunciate nel corso di una telefonata con un amico, in cui avrebbe comunicato la propria volontà di prendersi tutto il tempo per tornare in forma il più velocemente possibile.

Queste le parole del Cavaliere riportate dal quotidiano milanese: “Ho capito che devo affrontare questa situazione con serietà e che devo riposare il più possibile. Senza perdere di vista il mio mondo e nemmeno la politica, è quello che ho intenzione di fare. Solo così uscirò da qua al più presto.

Quattro componenti della famiglia Berlusconi positivi: l’ultima è la figlia Marina

Questa mattina, inoltre, era arrivata anche la notizia della positività di Marina Berlusconi, figlia dell’ex presidente del Consiglio. L’imprenditrice si è isolata, in linea con le regole vigenti, nella propria abitazione milanese con la sua famiglia da quando il padre è risultato positivo. Non si sa se anche altri membri della sua famiglia, protetti dalla privacy, siano positivi. Secondo quanto riportato dall’Ansa, però, anche le condizioni del marito e dei due figli, minorenni, sono buone.

Marina è la quarta componente della famiglia Berlusconi positiva al Coronavirus, dopo il padre Silvio, e altri due figli dell’imprenditore, Barbara (che aveva avvertito i sintomi per un paio di giorni) e Luigi. Anche Marta Fascina, compagna di Silvio Berlusconi, aveva contratto il Covid-19.


Tag: Alberto ZangrilloCoronavirusSilvio Berlusconi