Autore: Gianluca Notari

Le tante proteste studentesche sono “sintomo di un malessere diffuso che tutti noi sentiamo in seguito agli ultimi due anni. Noi però stiamo ascoltando i giovani e stiamo investendo nell’istruzione. Reclutamento degli insegnanti? Come già annunciato, entro giugno ci sarà una nuova norma”. Lo dichiara il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, a margine della conferenza internazionale dedicata all’istruzione dell’infanzia nel contesto italiano ed europeo che si è tenuta oggi nella Biblioteca dell’Archiginnasio a Bologna. Gli interventi di Bianchi, Bonaccini e Lepore Oltre al ministro Bianchi, all’evento di oggi a Bologna sono intervenuti anche il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e il…

Read More

Continua a far discutere la distribuzione dei fondi del Pnrr. Risale a ieri, giovedì 10 febbraio, il fuorionda in cui Giuseppe Sala, il sindaco di Milano, e Attilio Fontana, il presidente della Regione Lombardia, hanno espresso preoccupazione per la possibile destinazione della maggior parte delle risorse al Sud del Paese. Nelle ore successive, su Twitter è arrivata una replica di Mara Carfagna, ministra per il Sud e la coesione territoriale nel governo Draghi. “Caro @BeppeSala, il Pnrr al Sud-Sud-Sud è un’opportunità anche per il Nord. L’innovazione facciamola insieme. Parliamone! #SeCresceIlSudCrescelItalia”.  Sala le ha risposto, dichiarando che “destinare al nostro Sud…

Read More

Uno sguardo truce, poi la fuga. Senza dire una parola sull’argomento. È stata questa la reazione istintiva di Romano Prodi, ex presidente del Consiglio, alla nostra domanda sul possibile approdo al Quirinale di Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia è da sempre rivale politico del Professore, e sta facendo assai discutere per la sua “candidatura” per la successione a Sergio Mattarella. Romano Prodi, nessun commento alla domanda su Berlusconi al Quirinale L’ex premier Prodi è stato intercettato a margine della presentazione del suo nuovo libro “Le immagini raccontano l’Europa” tenutasi al Centro San Domenico di Bologna. Recentemente anche il…

Read More

A Bologna i vaccini si fanno fuori da scuola. Questa è la decisione dell’Istituto secondario Belluzzi-Fioravanti in partnership con l’Ausl di Bologna. “Il nostro è un messaggio di educazione alla salute e di collaborazione tra le istituzioni – ha dichiarato il dirigente scolastico, Edoardo Soverini -. Ma ci teniamo a sottolineare che lasciamo la totale libertà di adesione agli alunni e alle famiglie”. Il commento del preside Soverini sul vaccino a scuola Il dirigente scolastico ha poi sottolineato come si sia da sempre “cercato di garantire l’accesso” al vaccino “anche ai lavoratori” del comparto scuola, ora sottoposti all’obbligo vaccinale. L’obiettivo dichiarato…

Read More