Autore: Martina Amore

Questa è la storia della Amatriciana, o Matriciana che dir si voglia. Ma per sapere se è giusto chiamarla con o senza la A vi consiglio di leggere tutto l’articolo fino alla fine. Tutto nasce da un banchetto del Papa Roma, Quirinale, Aprile 1816. L’imperatore d’Austria Francesco I è ospite in un banchetto a suo favore organizzato dal Papa, dove un cuoco di nome Leonardi trasformò un piatto popolare in un qualcosa di unico. Come ben tutti sappiamo, il pomodoro arrivò dalle Americhe alla fine del 1500. Ma solo dopo due secoli si conoscono alcune ricette fatte con questo ortaggio.…

Read More