WhatsApp, scoperto a cosa serve la stellina nei messaggi | Ecco come utilizzarla

Si tratta di una delle funzioni meno conosciute di WhatsApp. Si presta però a vari usi e merita di essere conosciuta di più

newsby Alessandro Bolzani4 Marzo 2022


Trovare qualcuno che nel 2022 non usa o non ha mai usato WhatsApp è pressoché impossibile. L’app di messaggistica istantanea è popolarissima e, nonostante qualche inciampo sul lato privacy, continua a tenere testa ad alcune delle sue rivali più agguerrite (tra cui Telegram).

WhatsApp e la stellina che ci evidenzia i messaggi

Nonostante questa diffusione a dir poco capillare, l’app continua a nascondere alcuni “segreti”. Parliamo più che altro di funzioni poco usate, note solo agli utenti più appassionati di tecnologia e capaci di passare inosservate agli occhi di tutti gli altri. Eppure alcune di esse sono tutt’altro che nascoste. Avete notato, per esempio, che quando si seleziona un messaggio (tramite un lungo tap) compare una stellina nella parte alta dello schermo? Si trova tra il tasto (virtuale) per l’inoltro e il cestino e svolge una funzione tutt’altro che secondaria. Precisamente, a cosa serve? In questo articolo andremo a scoprire tutti i suoi segreti.

Una persona che usa WhatsApp
Foto: Pixabay | USA-Reiseblogger

Quando si preme l’icona a forma di stellina, un simbolo analogo compare sul messaggio che abbiamo selezionato. Cosa significa? Il piccolo astro indica che il messaggio è stato salvato in un’apposita cartella di WhatsApp, quella dedicata ai “Messaggi importanti”.

Come suggerisce il nome, si tratta di tutte quelle risposte che l’utente non vuole in alcun modo dimenticare o perdere di vista. I messaggi contrassegnati con la famosa stellina possono essere recuperati dal menù principale dell’app (che si può aprire toccando i tre pallini posti accanto alla lente d’ingrandimento). Per farlo basta selezionare “messaggi importanti” (la quarta voce partendo dall’alto). In questo modo si accede a una sorta di chat virtuale in cui sono archiviati tutti i messaggi che l’utente ha salvato come importanti. Forse in questo momento vi state immaginando un elenco caotico e incomprensibile, ma non è così! Nell’archivio digitale tutti i messaggi salvati seguono una precisa cronologia ed è possibile vedere chi ce li ha mandati, quando e in quale chat.

La stellina può anche essere utilizzata in modo creativo per semplificarsi la vita. Oltre a sfruttarla per salvare i messaggi più significativi che abbiamo ricevuto, infatti, possiamo anche tenerla a portata di mano quando vogliamo creare una lista delle cose da fare.

Una donna che usa WhatsApp
Foto: Pixabay | brunamereu

Il vostro partner vi ha scritto cosa comprare al supermercato in alcuni messaggi sparsi qua e là? Al posto di impazzire per ricostruire la lista della spesa potete abusare della stellina per dare un nuovo ordine all’elenco e averlo a portata di mano. Per togliere un contenuto dalla lista dei messaggi importanti è sufficiente selezionarlo (con un lungo tap) e premere l’icona della stellina sbarrata: et voilà, il gioco è fatto! Una soluzione… Stellare!


Tag: WhatsApp