Raffaella Micuccio (Betclic): “eSports sono il futuro, presto scommesse su FIFA”

Raffaella Micuccio, Country Manager Italia per Betclic, fa il punto della situazione con uno sguardo al futuro degli eSports

Raffaella Micuccio eSports
Foto | Newsby
newsby Lorenzo Baletti9 Marzo 2022


In un mondo degli eSports sempre più in crescita, anche un brand come Betclic ha deciso di investire in questo fenomeno con il team Betclic Apogee. Raffaella Micuccio, Country Manager Italia per Betclic, fa il punto della situazione con uno sguardo al futuro.

Raffaella Micuccio, che cosa ha spinto una società di scommesse come Betlic ad entrare nel mondo degli eSports?

Il settore dei videogiochi competitivi è in forte crescita, con un impulso ancora più importante registrato negli ultimi due anni. Qualsiasi azienda che si rivolge a un pubblico di età compresa tra i 18 e i 35 anni non può ignorare il potenziale che questo rappresenta. Betclic vuole sicuramente stare al passo e il miglior modo per farlo è diventare parte integrante di questo ecosistema. È con questo obiettivo che è nata l’idea di costituire una squadra di eSports, Betclic Apogee appunto, e di riunire talenti in grado di traghettare la squadra verso il successo in ambito internazionale puntando sulle competizioni di FIFA.    

Logo Betclic Apogee
Foto | Betclic Apogee

Prime impressioni dopo circa tre mesi dall’ingresso del team Apogee sulla scena italiana?

Sapevamo già di aver selezionato i nostri player italiani tra i migliori su piazza, ma i risultati sono andati anche oltre le nostre aspettative, per immediatezza e prestigio. Sia Margamat che HHezerS hanno già ottenuto risultati importanti, portando molta visibilità al team che – di fatto – è attualmente il più competitivo nella scena italiana. Per essere solo l’inizio direi che procediamo bene.

Cosa vi aspettate dal mercato degli eSports nei prossimi mesi?

Gli eSports sono un mercato in crescita costante dal 2020 e ci aspettiamo che questo trend prosegua ancora a lungo. Con il progressivo scemare degli effetti dovuti alla pandemia, speriamo che ripartano presto anche gli eventi live che favoriranno ancora di più coinvolgimento e sviluppo del settore. Insomma, siamo molto fiduciosi a riguardo.

E da un punto di vista puramente competitivo?

I risultati ottenuti a febbraio in FGS ed in eChampions League non sono stati quelli sperati. Ora puntiamo alle qualificazioni ai Mondiali, con tanta speranza e determinazione ma con un pizzico di scaramanzia.

Un ragazzo impegnato con gli eSports
Foto | Unspash: Florian Olivo

Scommesse su eventi eSports: a che punto siamo? Quali criticità?

Per ora ci stiamo concentrando sull’offerta per competizioni di League of Legends e DoTA 2 ma presto arricchiremo il palinsesto includendo anche FIFA.


Tag: BetclicBetclic ApogeeeSportsRaffaella Micuccio