Agnelli, gesto estremo e colpo di scena: è lui in persona ad annunciarlo

Agnelli pensieroso
Andrea Agnelli pensieroso (Ansa Foto) newsby.it
newsby William Scuotto18 Gennaio 2023


Per Andrea Agnelli, oltre al suo addio all’intero mondo della Juventus, è arrivato un importante annuncio in queste ore.

La Juventus di Massimiliano Allegri è caduta rovinosamente venerdì scorso contro il Napoli di Luciano Spalletti. I bianconeri, infatti, hanno perso contro il team campano con il risultato nettissimo di 5-1. Tuttavia, oltre per il pesante ko, la gara contro gli azzurri è entrata nella storia della ‘Vecchia Signora’. 

La partita contro il Napoli di venerdì scorso, infatti, è stata l’ultima per Andrea Agnelli come presidente della Juventus. Il dirigente aveva dato le proprie dimissioni lo scorso novembre, ma solo con il CdA di quest’oggi la sua esperienza nel quadro societario della ‘Vecchia Signora’ si è definitivamente chiusa. 

L’era di Andrea Agnelli  è stata sicuramente vincente. Con la sua gestione, infatti, il team piemontese è arrivato a compiere il record assoluto di vincere nove campionati consecutivi, riuscendo anche a disputare due finali di Champions League. Tuttavia, oltre al suo addio al mondo bianconero, il dirigente è stato protagonista anche di un altro annuncio. 

Agnelli pensieroso
Annuncio importante del giornalista Paolo Ziliani su Andrea Agnelli (LaPresse) newsby.it

L’annuncio del giornalista Paolo Ziliani: “Andrea Agnelli mi ha fatto causa”

Il giornalista Paolo Ziliani, tramite un tweet pubblicato sul proprio profilo ufficiale, ha annunciato che Andrea Agnelli gli ha fatto causa: “Antonio Conte per articoli sul calcioscommesse; Ravanelli per il doping; Iuliano per la Cocaina; Pappa, sodale di Luciano Moggi per Calciopoli. Mi hanno fatto causa, chiedendomi risarcimenti enormi solo per silenziarmi. Loro ed altri. Hanno perso. Adesso Andrea Agnelli. E vabbè”.

Già in passato, infatti, Paolo Ziliani è stato protagonista di diverse polemiche con l’intero mondo juventino.  In attesa degli sviluppi della causa con il giornalista, Andrea Agnelli ha salutato così la ‘Vecchia Signora’: “Ho compiuto un passo indietro per poter affrontare il futuro come una pagina bianca, libera e forte. E’ stata una mia decisione quella di dimettermi, in accordo con Elkann e Tavares. Non vedo l’ora di affrontare questo nuovo capitolo della mia vita”.

Il CdA di oggi, quindi, ha certificato sia gli addii  dei vari Andrea Agnelli, Maurizio Arrivabene e Pavel Nedved che il nuovo vertice dirigenziale della Juventus. Maurizio Scanavino è infatti il nuovo amministratore delegato, mentre Gianluca Ferrero è il nuovo presidente della ‘Vecchia Signora’.