Serie A, salta la prima panchina del 2023? C’è l’annuncio in diretta

Pallone Serie A
Annuncio per una squadra in Serie A (LaPresse) newsby.it
newsby William Scuotto5 Gennaio 2023


In Serie A, dopo il primo turno del nuovo anno, bisogna registrare un annuncio importante su un possibile avvicendamento su una panchina.

E’ tornato finalmente il campionato italiano. Dopo la bellezza di 52 giorni, infatti, le squadre del campionato italiano sono tornate in campo per disputare il primo turno del 2023. Già nella giornata di ieri, di fatto, ci sono state tante sorprese. 

La prima è stata sicuramente la sconfitta del Napoli capolista contro l’Inter di Simone Inzaghi. Con il ko dei partenopei, di fatto, la classifica della Serie A si è accorciata, considerando che il Milan di Stefano Pioli è adesso secondo con cinque punti di distacco. Mentre la Juventus di Massimiliano Allegri, che ha sconfitto la Cremonese nei minuti finali con una punizione di Arek Milik, è a sette punti. La ‘Beneamata’, invece, adesso ha otto punti di svantaggio dalla vetta del campionato. 

Un altro risultato a sorpresa è stato sicuramente anche quello di Via del Mare. Il Lecce di Baroni, infatti, ha battuto la Lazio di Maurizio Sarri, la quale era passata anche in vantaggio con un gol del solito Ciro Immobile, con il risultato di 2-1. Oltre a queste sorprese, il primo turno di campionato del 2023 potrebbe portare con sé anche un esonero. 

Semplici dà indicazioni
Dichiarazioni di Leonardo Semplici su un suo possibile approdo alla Salernitana (LaPresse) newsby.it

Serie A, l’annuncio di Leonardo Semplici su un suo possibile futuro alla Salernitana: “Voglio tornare ad allenare. La piazza di Salerno sarebbe importante anche per me”

Dopo la sconfitta di ieri contro il Milan, infatti, la permanenza di Davide Nicola sulla panchina della Salernitana del patron Iervolino non è più così certa. Tra i possibili sostituti dell’ex tecnico di Crotone ed Udinese bisogna inserire sicuramente Leonardo Semplici. Lo stesso ex allenatore della Spal, ai microfoni di ‘Radio Punto Nuovo’, ha parlato di questa nuova possibilità della sua carriera: “Salernitana? Non voglio parlare nello specifico di alcune squadre. Da parte mia, ovviamente, c’è il desiderio di tornare ad allenare”.

Leonardo Semplici ha poi continuato il suo intervento: “La piazza di Salerno sarebbe importante anche per me. Tuttavia, non mi sembra giusto di parlare di un club in particolare. Con la mia carriera, ho dimostrato di poter allenare e meritare piazze di questo valore. Cosa posso dire sul big match tra l’Inter ed il Napoli? Gli azzurri hanno perso una partita molto importante, ma non credo che abbiano strameritato di perdere. Il vantaggio in classifica resta comunque importante, anche se adesso non devono sedersi sugli allori. Bisogna restare tranquilli, ci sta perdere a San Siro. La trasferta contro la Sampdoria di Stankovic, che sarà adesso super motivata dopo la vittoria contro il Sassuolo, adesso sarà preparata dal Napoli con la rabbia e motivazioni giuste. Il campionato è ancora lungo”.