Serie A, nessuna partita in TV: il provvedimento è ufficiale

TV in campo
Serie A, il provvedimento (LaPresse) newsby.it
newsby Alessandro Montano20 Gennaio 2023


Occhi puntati sulla Serie A, dove arriva l’incredibile e inatteso provvedimento ufficiale. Niente più campionato italiano in TV per questo turno, c’è il comunicato.

Giornata di vigilia per la Serie A, che domani prenderà il via con la diciannovesima giornata di campionato alle ore quindici. Un turno particolare, che si aprirà con Verona-Lecce e che si svilupperà poi con il focoso derby campano tra Salernitana Napoli. Gli azzurri capolista dovranno rispondere dopo l’eliminazione in Coppa Italia rimediata contro la Cremonese, ma dinanzi avranno una formazione granata ferita per l’8-2 incassato a Bergamo.

Spalletti dai suoi pretenderà, però, il 100%. Anche perché bisogna mettere ulteriore pressione a quelle che provano ad inseguire il largo primato del suo Napoli. Il Milan e la Juventus avranno due partite difficili da affrontare, rispettivamente contro Lazio e Atalanta. Due gare che rischiano di poter avvantaggiare anche l’Inter fresca vincitrice della Supercoppa Italiana, che dalla sua proverà ad approfittare del turno morbido contro l’Empoli.

Tuttavia, occhi puntati sui possibili colpi di scena. La Serie A non smette mai di riservarne, soprattutto adesso che i giochi iniziano a farsi duri. Giochi che, però, dalla Francia non potranno più seguire centinaia di migliaia di tifosi e appassionati: il clamoroso provvedimento che riguarda l’Atalanta e le sue gare è ufficiale, per l’incredulità anche della critica e dell’opinione pubblica nostrana.

Atalanta esulta
Atalanta, c’è il clamoroso provvedimento (LaPresse) newsby.it

La Serie A, la Francia e l’Atalanta: occhio al clamoroso provvedimento ufficiale, c’è il comunicato

L’incredibile provvedimento, dunque, arriva dalla nota emittente internazionale ‘BeinSports’, che dalla Francia fa sapere che non trasmetterà più le gare dell’Atalanta Calcio. Il motivo? Tutto da ricercarsi nel main sponsor della formazione orobica ‘Plus-500′. L’azienda di trading – secondo quanto si evince dal comunicato dell’emittente francese – rappresenta in territorio transalpino pubblicità vietata, in quanto invogliante a prodotti e attività finanziarie rischiose.

Una bella gatta da pelare, dunque, per gli appassionati d’oltralpe e per i tifosi dell’Atalanta su suolo francese: le gare della Dea non saranno più trasmesse da ‘BeinSports’, a partire dal super match contro la Juventus, in programma domani allo Stadium alle ore 20.45. Un qualcosa di certamente singolare, che è stata accolta in maniera divisiva da parte degli abbonati e dei clienti della nota emittente internazionale.

Dalla sua, invece, l’Atalanta è concentrata solamente alla grande sfida del weekend. Contro la Juventus, gli uomini allenati e guidati da Gasperini si giocheranno una buona fetta del proprio cammino verso la Champions League. E dopo l’8-2 rifilato alla Salernitana in campionato e il 5-2 rifilato allo Spezia in Coppa Italia, non vorranno toppare la trasferta di Torino. Dinanzi, però, troveranno una Vecchia Signora ferita e pronta a riscattare con le unghie e con i denti la storica brutta figura di Napoli, con quel 5-1 che ancora brucia tra le fila di Massimiliano Allegri.