“Comando io”: Cristiano Ronaldo, spunta il retroscena sui Mondiali in Qatar

Ronaldo infastidito da alcune parole del ct Santos durante il Mondiale
Ronaldo infastidito da alcune parole del ct Santos durante il Mondiale (LaPresse)
newsby Danilo Perri15 Gennaio 2023


Un quotidiano portoghese in queste ore ha spiegato cosa è successo tra Ronaldo e il ct del Portogallo Fernando Santos durante il Mondiale

Gli ultimi mesi sono stati abbastanza difficili per Cristiano Ronaldo, tra temi personali e sportivi. Il calciatore confida ora di ritrovare serenità nella sua nuova avventura all’Al-Nassr. Un’esperienza che porterà sul conto del calciatore portoghese tantissimi soldi. CR7, tuttavia, che nel corso della sua carriera ha già avuto modo di guadagnare molto, proverà a levarsi qualche altra soddisfazione legata ai numeri del suo percorso di calciatore.

In Qatar, intanto, nel Mondiale terminato ormai da un mese, Cristiano Ronaldo ha vissuto l’ultima grande delusione della sua carriera in ordine di tempo. Dopo aver risolto il suo contratto con il Manchester United, a causa di una precedente burrascosa e chiacchierata intervista rilasciata dall’ex Juventus ad un media britannico, l’attaccante lusitano è finito ai margini pure con il Portogallo. Il giocatore è finito in panchina contro Svizzera e Marocco. A proposito di quanto avvenuto in Qatar, intanto, è arrivata in queste ore una rivelazione importante dal Portogallo.

Fernando Santos ha ricordato a Ronaldo un dettaglio che non è piaciuto all'ex Real
Fernando Santos ha ricordato a Ronaldo un dettaglio che non è piaciuto all’ex Real (LaPresse)

Mondiali, Cristiano Ronaldo e la rottura con il ct Fernando Santos: “Qui comando io”

La luce di Cristiano Ronaldo ha smesso di brillare in maniera intensa come ha fatto fino a qualche tempo fa. E gli effetti si sono visti anche nel corso dei Mondiali in Qatar. L’ex Real Madrid, che con la maglia del Portogallo ha segnato 118 gol in 196 partite, è stato messo da parte del ct Fernando Santos durante lo svolgimento della rassegna più importante.

Dopo essere sceso in campo nelle tre gare della fase a gironi, Ronaldo è partito dalla panchina nei match validi per gli ottavi e i quarti di finale. Dietro l’eliminazione al Mondiale ci sarebbe uno spogliatoio nettamente diviso in due. Secondo le indiscrezioni giunte dal Portogallo, infatti, da un lato si sarebbe schierato il partito ‘pro Cristiano’, dall’altro quello che ha deciso di non voltare le spalle al suo ct. 

Il quotidiano ‘Correio da Manhã’ ha rivelato adesso il retroscena che in verità era già stato ipotizzato. Prima della gara degli ottavi di finale contro la Svizzera, secondo quanto raccontato dal ‘Correio’, ci sarebbe stato uno scontro verbale piuttosto acceso tra Fernando Santos e Cristiano Ronaldo per via della reazione di quest’ultimo in seguito al cambio contro la Corea del Sud. “Non puoi reagire così, non dimenticare che qui comando io”, ha detto a muso duro il commissario tecnico in quell’occasione. Parole che non sono piaciute a CR7 che si è sentito scaricato dal suo allenatore. 

Fernando Santos nel frattempo non è più il commissario tecnico del Portogallo. La Federcalcio lusitana ha chiamato al suo posto Roberto Martinez, reduce dalla sua esperienza con il Belgio. Un’avventura durante la quale è stato spesso criticato per le sue esclusioni eccellenti.