“Prima di Pelé…”: tra lacrime e brividi, commovente rivelazione di Neymar

Neymar e Pelé in campo Brasile
Neymar elogia e ricorda Pelé, dopo la scomparsa del campione, con un messaggio commovente (LaPresse) Newsby.it
newsby Alessia Gentile31 Dicembre 2022

Pelé ha detto addio a questo mondo, ma questo mondo e il calcio non potranno mai dimenticarlo: Neymar lo saluta così, con un messaggio che fa commuovere.

O’Rei ha detto addio, dopo aver regalato a questo mondo meraviglie e un calcio che nessuno potrà mai più dimenticare. Perché è stato uno di quei giocatori fuori dal comune, capace di dimostrare che questo non è un semplice sport. Che può regalare gioie e dolori, sogni e realtà al di sopra di ogni aspettativa possibile e immaginabile. E lo sa bene Neymar che nel suo segno è nato e cresciuto. Il brasiliano ha voluto perciò salutare, con un messaggio commovente, colui che gli ha permesso di diventare il calciatore che oggi è.

La scomparsa di Pelé, dunque, ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dei brasiliani, di tutti coloro che lo hanno ammirato in campo e del mondo del calcio in generale. Dopo Diego Armando Maradona, anche un altro tra i più grandi di tutti i tempi ha detto addio a questo mondo. Anche se questo mondo non lo dimenticherà.

In molti hanno allora speso parole d’affetto dopo la notizia della scomparsa del numero 10 brasiliano per eccellenza. Messi, Cristiano Ronaldo, José Mourinho, Kylian Mbappé, Javier Zanetti e tanti, tanti altri. Tra i molti, però, non è sicuramente passato inosservato il tributo che ha voluto dare anche appunto Neymar. Colui che il Mondiale in Qatar avrebbe voluto vincerlo anche solo per dedicarlo a Pelé, ma questa è un’altra storia.

Murales di Pelé che abbraccia un pallone
Pelé viene ricordato dal Brasile e dai brasiliani con un murales che lo raffigura (LaPresse) Newsby.it

Neymar omaggia Pelé, il messaggio è commovente e le sue parole sono da brividi

Neymar ha perciò voluto ricordare l’eterno giocatore brasiliano con un omaggio tramite il proprio profilo ‘Instagram’: “Prima di Pelé, il dieci era solo un numero. Ho letto questa frase da qualche parte, ad un certo punto della mia vita. Ma questa frase, anche se bellissima, è incompleta. Direi che prima di Pelé il calcio era solo uno sport“.

Pelé ha cambiato tutto – ha aggiunto Neymar – ha trasformato il calcio in arte, intrattenimento. Ha dato voce ai poveri, ai neri e soprattutto: ha dato visibilità al Brasile“. Il calcio e il Brasile hanno elevato il loro status grazie al Re! Se n’è andato, ma la sua magia rimarrà. Pelé è eterno“, concludendo così il suo messaggio commovente e da brividi per ricordare un uomo che gli ha decisamente cambiato la prospettiva, oltre che la vita.