Allegri, la decisione su Paredes ribalta la Juventus

Paredes in azione
Paredes sarà titolare nella sfida Napoli-Juventus (LaPresse) Newsby
newsby Salvatore Stella13 Gennaio 2023


Allegri si riaffiderà a Paredes: sarà questa la novità dal primo minuto della Juventus in vista della super sfida della 18^ giornata di Serie A contro il Napoli. Il tecnico bianconero potrebbe affidarsi a tre novità nell’undici titolare

La Juve si prepara alla complicata sfida contro il Napoli, match in programma venerdì sera alle ore 20:45. Stadio Maradona pronto a trascinare gli azzurri verso una vittoria che escluderebbe quasi definitivamente i bianconeri dal sogno scudetto. Allegri, a tal proposito, potrebbe affidarsi a diverse novità dal primo minuto. Confermato il recupero di Bremer. Il centrale difensivo brasiliano, dopo il recente affaticamento muscolare della scorsa settimane, riprenderà posto al centro della difesa della Juventus.

Come accennato, Allegri è pronto a puntare con decisione anche su Paredes. Dopo una prima parte di stagione decisamente deludente, il neo Campione del Mondo argentino è pronto a dare il suo contributo. Considerando la sfida da “corrida”, il tecnico della Juventus vorrebbe affidarsi a un centrocampo fisico e di grande temperamento. Paredes, da questo punto di vista, rispetto ai suoi compagni di reparto, potrebbe trascinare la Juventus con una atteggiamento da leader totale. Grinta e determinazione: Paredes vestirà i panni di regista davanti alla difesa, mentre completeranno la linea di centrocampo Rabiot sul centro sinistra e Locatelli sul centro destra. Solo panchina per McKennie, Miretti e Fagioli.

Per quel che riguarda la formazione titolare, difficilmente Allegri si affiderà a Chiesa dal primo minuto. Come anticipato in conferenza stampa, l’ex Fiorentina ha ritrovato la sua migliore condizione fisica, ma servirà del tempo per catapultarlo con costanza nell’undici titolare. Allegri ha ammesso: “Va gestito per evitare guai muscolari”. Chiesa, quindi, contro il Napoli partirà dalla panchina, ma sarà chiamato in causa nel corso del secondo tempo. L’esterno offensivo bianconero potrebbe subentrare nel corso della ripresa come uomo “spacca partita”.

Allegri sorride in panchina
Allegri pensa a qualche novità nella formazione titolare in vista del Napoli (LaPresse) Newsby

Paredes titolare con Bremer: dubbio Di Maria-Kean

Conferme sulla titolarità di Paredes e Bremer, mentre resta in bilico la presenza dal primo minuto di Di Maria. L’attaccante argentino ha accusato alcuni problemi muscolari nell’ultima sfida di campionato contro l’Udinese. Allarme totalmente rientrato, ma anche in questo caso, come sottolineato da Allegri, El Fideo sarà gestito per evitare spiacevoli sorprese.

Di Maria si giocherà una maglia da titolare con Kean, mentre Milik sarà certo del posto al centro dell’attacco bianconero. L’attaccante polacco, ex di turno, spera di poter beffare la sua vecchia squadra e regalare la vittoria alla Juventus. Per quel che riguarda Vlahovic, invece, le condizioni del centravanti serbo saranno valutate nel corso delle prossime settimane, ma come evidenziato dallo stesso Allegri in conferenza stampa, non sarà a disposizione per la trasferta di Napoli. Il suo ritorno sarà fissato nel corso delle prossime settimane insieme a Pogba e Bonucci. Cuadrado, invece, tornerà in gruppo da martedì.