Juventus, sentenza durissima prima del Napoli: tifosi gelati

Elkann pensieroso
Sentenza durissima per la Juventus (LaPresse) newsby.it
newsby William Scuotto11 Gennaio 2023


Prima della gara di venerdì contro il Napoli di Luciano Spalletti, per i sostenitori della Juventus bisogna registrare una dura sentenza.

La Juventus è sicuramente una delle protagoniste di questi primi turni del campionato di Serie A del nuovo. I bianconeri, infatti, hanno prima battuto in trasferta  la Cremonese di Massimiliano Alvini con la punizione calciata da Arek Milik e poi hanno sconfitto all’Allianz Stadium con il gol di Danilo, servito da un ottimo assist di Federico Chiesa, l’Udinese di Andrea Sottil. 

Con la vittoria sul team friulano, ed il conseguente pareggio beffa del Milan di Stefano Pioli contro la Roma di Josè Mourinho, la Juventus è riuscita a raggiungere il secondo posto in classifica. La ‘Vecchia Signora’, insieme proprio alla squadra rossonera, è dietro al Napoli di Luciano Spalletti con un distacco di sette punti.

E proprio venerdì prossimo, allo Stadio Diego Armando Maradona ci sarà lo scontro diretto contro gli azzurri. La Juventus, in caso di successo, ha la grandissima occasione di potersi avvicinare ancora di più, mettendogli così ancora più pressione, alla squadra che ha dominato la prima parte di stagione. Tuttavia, proprio per la gara contro il Napoli, bisogna registrare un duro attacco nei confronti della ‘Vecchia Signora’.

Allegri pensieroso
Sentenza durissima per la Juventus di Massimiliano Allegri prima della gara contro il Napoli (LaPresse) newsby.it

Juventus, la sentenza di Paolo Ziliani: “Contro il Napoli questi giocatori non potrebbero giocare”

Paolo Ziliani, tramite un tweet pubblicato sul proprio profilo ufficiale, è tornato sulla questione plusvalenze, postando le foto dei vari Chiesa, Locatelli, Bremer e Vlahovic: “Napoli-Juventus sarà una partita finta. Secondo la Procura, la squadra bianconera avrebbe avuto un patrimonio netto negativo di 44.609 milioni al 30.06.19 e di 84,764 milioni di euro al 30.06.20. La Juventus chiera campioni che non avrebbe potuto comprare”. 

Il giornalista, di fatto, ha un chiarissimo riferimento all’inchiesta ‘Prisma’ della Procura di Torino. Il club bianconero deve rispondere a varie accuse: dall’aver ostacolato l’organo preposto alla vigilanza, all’aggiotaggio, al falso in bilancio. Tale indagini dei magistrati torinesi ha già portato delle conseguenze importantissime, visto che lo scorso novembre si è dimesso l’intero CdA bianconero. In attesa di ulteriori novità dal punto di vista dell’inchiesta, Massimiliano Allegri potrebbe compiere una scelta importante contro il Napoli.

Juventus, Massimiliano Allegri sta pensando di schierare Federico Chiesa sin dal primo minuto nel match contro il Napoli

Il tecnico toscano, infatti, sta pensando di inserire dal primo minuto Federico Chiesa. Il calciatore della Juventus, da quando è rientrato dall’infortunio rimediato lo scorso anno all’Olimpico contro la Roma di José Mourinho, è partito sempre dalla panchina. Il big match contro il Napoli, quindi, potrebbe essere l’occasione giusta per rivedere il campione d’Europa con l’Italia di Roberto Mancini titolare.