Mani nei capelli per Ferrero: Juventus, l’ultim’ora è un dramma

Ferrero della Juventus sugli spalti
La Corte d'Appello stabilisce 15 punti di penalizzazione per la Juventus (LaPresse) newsby
newsby Sabrina Uccello20 Gennaio 2023


Il nuovo presidente della Juventus, Gianluca Ferrero, è allibito: dopo quanto deciso in queste ore, sarà difficile risollevare le sorti del club.

Una pagina più nera che grigia è stata scritta oggi nel libro della storia della Juventus. La società vive settimane burrascose da quando l’intero Cda si è dimesso, compreso e per primo il presidente Andrea Agnelli. Ha dovuto prepararsi alle conseguenze di uno scandalo, che sta sortendo le prime conseguenze. La società, infatti, è sotto processo da parte della Procura Federale a causa dell’inchiesta Prisma, e specificamente la gestione della plusvalenze dei calciatori nonché la ben nota ‘Carta Ronaldo’. Trattandosi di una società quotata in Borsa, ogni movimento occulto ha conseguenze ancora peggiori.

Il Procuratore capo, Giuseppe Chiné, questo venerdì ha studiato attentamente ogni documento, convinto di riscontrarvi degli illeciti. Così è stato. Poiché durante il primo processo la Procura non poteva avere a disposizione il cosiddetto ‘libro nero’ di Paratici, attualmente agli atti.