Inghilterra, il compagno di squadra ha un tumore: il gesto di calciatori e allenatore

Bandiera Inghilterra
Allenatore e compagni di squadra sorprendono tutti con il bel gesto (LaPresse) Newsby.it
newsby Giancarlo Di Stadio17 Gennaio 2023


Bellissimo gesto di solidarietà nei confronti del compagno di squadra. Quanto fatto da calciatori e staff tecnico è davvero da applausi.

Il mondo del calcio ci ha abituato da sempre a gesti di solidarietà. Siano essi grandi o anche solo simbolici, sono tantissimi i calciatori , i tecnici, perfino i dirigenti che, di fronte ad una situazione decidono di dare sfogo al loro lato più solidale.

Nick Anderton, terzino sinistro classe 1996, ha dovuto mettere in secondo piano il calcio. Al calciatore del Bristol Rovers, club della League Two inglese, è stato infatti diagnosticato un osteosarcoma, un rarissimo tumore che colpisce le ossa. Anderton ha così dovuto al momento mettere in disparte il calcio e il campo di gioco e concentrarsi sulle cure. Il calciatore ha già subito un intervento chirurgico, il quale fortuanatamente è stato svolto nel migliore dei modi e non ha avuto complicazione, ma adesso ha iniziato un ciclo di chemioterapie al fine di sradicare una volta per tutte il tumore.

Ecco che è scesa in campo la solidarietà dei compagni. Guidati dal mister Joey Barton, uno che in carriera è stato celebre per il suo temperamento molti aggressivo e per i suoi modi di fare diretti, ma anche adesso è in prima fila nella solidarietà per il suo calciatore. Il mister infatti, assieme ai calciatore del Bristol Rovers si è tagliato i capelli a zero. Questo seguito subito dopo dai compagni di squadra di Anderton che, di fronte alle telecamere hanno fatto lo stesso.

Pallone Premier League
Dall’Inghilterra arriva un bel gesto di solidarietà (LaPresse) Newsby.it

Inghilterra, il bel gesto di Barton e dei calciatori del Bristol Rovers

Come detto, tutti i calciatori del Bristol Rovers si sono sottoposti al taglio di capelli per solidarietà con il loro compagno di squadra. Barton e i suoi ragazzi l’hanno fatto a favore di telecamera anche perché questo gesto è parte di una raccolta fondi messa in atto proprio per aiutare Anderton a raccogliere soldi in vista delle spese mediche. La raccolta fondi è partita già alla grande e conta già 30mila euro. Una cifra che indubbiamente sarà destinata ad aumentare nelle prossime ore.

“E’ davvero il minimo che possiamo fare per lui.” ha dichiarato Joey Barton dopo essersi tagliato i capelli. “Dobbiamo stargli vicino, ha anche una bambina piccola. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno donato e diffuso la notizia. Ogni singolo centesimo può fare la differenza per il recupero di Nick.” Anderton, cresciuto nelle giovanili del Preston North End, dove però non ha mai esordito in prima squadra, è al Bristol Rovers dal 2021. In precedenza ha vestito diverse maglie in terza e quarta serie inglese, oltre a diversi prestiti nella National e nella Conference League, le prime serie al di sotto del sistema professionistico inglese.